Opinioni

Nasce il nuovo Borussia Dortmund di Edin Terzic

Francesco Castorani
Edin Terzic
Edin Terzic / Christof Koepsel/GettyImages
facebooktwitterreddit

Con l'acquisto di Sebastien Haller dall'Ajax, il Borussia Dortmund mette a segno il settimo colpo di un'estate infuocata. La cessione di Erling Haaland al City ha inaugurato il mercato dei tedeschi che hanno già speso più di quanto incassato dal trasferimento del norvegese in Inghilterra (60 milioni della clausola rescissoria). Riuscirà Edin Terzic a riportare il Borussia testa a testa con il Bayern Monaco in Bundesliga?

Chi è Edin Terzic?

39 anni, tedesco di origini croate e già una decade al Borussia Dortmund: tifoso, osservatore, vice-allenatore, allenatore, Direttore tecnico e ora di nuovo allenatore. La scalata di Terzic nelle gerarchie del BVB inizia nel 2010, quando diventa scout delle squadre giovanili dei gialloneri.

Edin Terzic, Slaven Bilic
Edin Terzic, Slaven Bilic / Ian Walton/GettyImages

Nello stesso anno inizia a lavorare come vice di Hannes Wolf (attuale commissario tecnico della Germania U20), ma soprattutto di Slaven Bilic, che segue sia al Besiktas che al West Ham. Torna a Dortmund nel 2018 in veste di vice di Lucien Favre per più di due anni fino all'avvicendamento sulla panchina del Borussia quando il tecnico svizzero viene esonerato. 6 mesi ad interim in cui vince la DFB Pokal contro il Lipsia, centra la qualificazione in Champions League, elimina il Siviglia agli ottavi della massima competizione europea ed esce con onore ai quarti contro il Manchester City.

International Friendly"Feyenoord v Borussia Dortmund"
Favre e Terzic / VI-Images/GettyImages

La stagione successiva la panchina viene affidata a Marco Rose e lui resta in società come Direttore tecnico. Un solo anno però, perché ora è il nuovo allenatore del Borussia Dortmund, con un contratto fino al 2025 e la fiducia guadagnata dopo anni nel club. I gialloneri sono la sua prima squadra da quando ha scelto la vita da allenatore, una chance unica da cui partire.

Tanti cambiamenti

Edin Terzic
Edin Terzic / Martin Rose/GettyImages

Terzic per Rose non è stato l'unico cambiamento al Signal Iduna Park. Il campione norvegese è andato via, ma il Dortmund si è dimostrato tra le squadre più attive sul mercato, mantenendo il passo delle compagini di Premier League. Alla prima settimana di luglio i gialloneri hanno speso circa 86 milioni di euro, superando la cifra di 60 incassata dal trasferimento Haaland.

Partiamo dal basso. In porta sono arrivati Alexander Meyer e Marcel Lotka (entrambi a zero), ma il titolare resterà Gregor Kobel. In difesa si è svincolato Zagadou e la situazione relativa ad Akanji (scadenza 2023) è ancora dubbia; i sostituti sono Niklas Sule (gratuito dal Bayern Monaco) e Nico Schlotterbeck (20 milioni dal Friburgo), pronti per essere la nuova coppia titolare dei gialloneri.

Nico Schlotterbeck
Nico Schlotterbeck / Marvin Ibo Guengoer - GES Sportfoto/GettyImages

In mediana il Borussia ha perso il solo Axel Witsel, che ha firmato per l'Atletico Madrid, e l'ha sostituito con Salih Ozcan, classe 1998 pagato 5 milioni al Colonia. Gli investimenti più onerosi sono ovviamente arrivaati nel reparto offensivo per provare a ridurre il peso dell'addio di Haaland. Karim Adeyemi dal Salisburgo per 30 milioni di euro e Sebastien Haller dall'Ajax per 31, a completare un pacchetto di punte composto già da Donyell Malen e il giovane Youssufa Moukoko.

Il Borussia Dortmund si trasforma e apre un nuovo ciclo. Dove arriveranno i gialloneri di Edin Terzic?


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit