Napoli

Napoli-Spartak Mosca 2-3, le pagelle degli azzurri: motorino Di Lorenzo, sciagura Mario Rui

Andrea Gigante
Espulso Mario Rui
Espulso Mario Rui / MB Media/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il Napoli crolla in casa contro lo Spartak Mosca, al Maradona finisce 2-3. Ecco le pagelle dei partenopei di Luciano Spalletti:

FBL-EUR-C3-NAPOLI-SPARTAK
Napoli-Spartak Mosca / ALBERTO PIZZOLI/Getty Images

Meret 6 - Nonostante i tre gol subiti, merita la sufficienza. Infatti, su tutte le conclusioni dello Spartak non ha grosse colpe.

Di Lorenzo 7 - Spinge sulla corsia di destra per tutta la partita. A tratti gioca più alto perfino di Politano. Al '94 ha ancora energie per dribblare in area e servire a Osimhen il gol del 2-3.

Manolas 5.5 - Gli errori delle prime giornate devono averlo scottato. Se non può fare un passaggio semplice, la spazza via. Appare stanco nei minuti finali e si perde spesso Promes.

Koulibaly 6 - Sfortunato sulla deviazione che porta all'1-2 dello Spartak. Combatte, gestisce la linea difensiva ed è il primo a suonare la carica anche in attacco.

Mario Rui 5 - L'espulsione appare forse troppo severa, ma il suo intervento è palesemente scomposto e irruento. La sua uscita dal campo prematura complica una partita che sembrava in discesa.

Fabian Ruiz 5 - Non riesce a prendere le misure del centrocampo russo e perde il pallone a sulla trequarti che porta al terzo gol dello Spartak.

Zielinski 5.5 - La miglior condizione sembra ancora lontana. Si mangia il gol che avrebbe messo il risultato in cassaforte sparando alto davanti alla porta (dal 46' Anguissa 5.5 - Spalletti lo inserisce per dare equilibrio alla squadra, ma lui pensa più a offendere che a difendere).

Politano 5.5 - Inizia bene, ma con l'inferiorità numerica scompare. Si fa sorprendere dalla percussione di Moses che porta al gol del pareggio dello Spartak (dal 73' Lozano 5.5 - Non insegue Ayrton e gli permette troppo facilmente di servire Ignatov).

Elmas 6.5 - Segna dopo appena 14'' e si inserisce bene in fase offensiva per tutto il primo tempo. Nella ripresa, Spalletti gli affida compiti difensivi e non viene quasi mai coinvolto (dall'82' Ounas sv).

Insigne 6.5 - Propizia il gol dell'1-0 col solito cross a giro sul secondo palo. Dopodiché, aiuta la squadra a partire in contropiede. Esce per sopperire all'espulsione di Mario Rui (dal 40' Malcuit 5 - Quando Moses entra in area, non intuisce la difficoltà di Politano e non gli dà manforte ).

Petagna 6 - Si muove per suggerire ai compagni la linea di passaggio e fa a sportellate con i difensori russi, ma sotto porta produce poco (dal 46' Osimhen 7 - Entra e si lascia andare in uno dei suoi soliti scatti. Sua la rete che fa illudere sulla rimonta).


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit