Napoli, Milik vicino alla cessione: decolla la trattativa con il Tottenham

Arkadiusz Milik
SSC Napoli, Aquila, Castel Di Sangro - Pre-Season Tournament | DeFodi Images/Getty Images

In casa Napoli c'è da risolvere la questione Arek Milik. L'attaccante polacco ha virtualmente terminato la sua avventura partenopea rifiutando il rinnovo del contratto in scadenza a giugno 2021 e, dopo esser stato accostato alla Juve, sembrava ormai un giocatore della Roma, con le visite mediche supplementari chieste dalla Roma e svolte in Svizzera.

Arkadiusz Milik
SSC Napoli Training Camp | Danilo Di Giovanni/Getty Images

La trattativa con i giallorossi si è poi arenata per le pendenze tra il calciatore e Aurelio De Laurentiis, eclissandosi definitivamente con l'acquisto della Juve da parte di Morata, lasciando così il polacco, fuori dal progetto come ha rivelato più volte anche mister Gattuso. Ma secondo quanto rivelato da Tuttosport Milik avrebbe trovato un'altra squadra disposta ad acquistarlo, scongiurando così per il Napoli il rischio di perderlo a parametro zero. C'è il Tottenham, che al calciatore ha offerto meno di quanto avrebbe garantito la Roma (4 contro 5 milioni di euro).

Jose Mourinho
Southampton v Tottenham Hotspur - Premier League | Pool/Getty Images

La trattativa portata avanti dall'agenzia Football Capital (a cui si è rivolto l'agente dell'attaccante, David Pantak). Adesso bisogna trovare la quadra tra i club: gli Spurs sono disposti a prendere Milik in prestito con obbligo di riscatto fissato a 25 milioni. La trattativa ha preso il via a Londra e molto probabilmente verrà chiusa a giorni.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.