Napoli

Napoli-Fabiàn, situazione delicata: lo spagnolo rifiuta il rinnovo

Giancarlo Pacelli
Fabian Ruiz
Fabian Ruiz / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

Tiene banco in casa Napoli il caso Fabiàn Ruiz, con il calciatore che non ha intenzione di rinnovare il suo contratto con gli azzurri. Per questo lo spagnolo preferirebbe andare in scadenza nel 2023 e lasciare a parametro zero quella che è stata la sua casa dal 2018.

Su di lui ci sono diversi club, tra cui il West Ham che dopo il colpo Scamacca e un sondaggio per Zielinski, avrebbe intenzione di tentare l'assalto al centrocampista ex Betis. Tuttavia, nonostante il forte interessamento dei londinesi l’affare è stato già stroncato dal calciatore stesso.

Napoli: Fabiàn Ruiz via a parametro zero tra un anno?

A parlare della situazione dello spagnolo ci pensa il Corriere dello Sport , secondo il quale il Napoli vorrebbe offrire a Ruiz un rinnovo di contratto fino al 2024. Opzione questa che al momento non piace all’entourage del classe 1996 che per questo vorrebbe o piazzare il suo assistito prima della fine di questo calciomercato o farlo rimanere un altro anno in scadenza.

Fabian Ruiz
Fabian in azione con la maglia del Napoli / MB Media/GettyImages

Il Corriere dello sport riporta che “Fabiàn, invece, ha già rifiutato la corte degli Hammers e continua a viaggiare verso lo svincolo: il Napoli ha provato e continua a provare un rinnovo annuale, fino al 2024, con clausola da 30 milioni, ma la storia è delicatissima. Se uscirà uno tra Ruiz e Zielinski, però, Giuntoli si fionderà su Barak”.


Segui 90min su Youtube.

facebooktwitterreddit