Nainggolan verso l'addio: tre club di Serie A pronti ad accontentare l'Inter

Alessio Eremita
Soccrates Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il futuro di Radja Nainggolan sarà uno degli argomenti più chiacchierati durante la sessione invernale di calciomercato. L'Inter ha accolto la richiesta del centrocampista belga di essere ceduto, almeno in prestito fino al termine della stagione, per poter trovare maggiore continuità in campo. Finora, il suo score recita quattro presenze in Serie A e una in Champions League per un totale di 49 minuti, vale a dire poco più di un tempo di gioco.

Inutile ribadire come le sue caratteristiche non facciano al caso di Antonio Conte, che più volte ha ribadito di preferire altri calciatori, seppur nascondendosi dietro l'alibi della forma fisica non idonea del Ninja. Ancora pochi giorni, poi la cessione potrebbe concretizzarsi.

Soccrates Images/Getty Images

Come riportato dall'edizione odierna di Tuttosport, l'Inter vorrebbe utilizzare Nainggolan come pedina di scambio per arrivare un rinforzo di rilievo per la seconda parte di campionato. In pole c'è il Cagliari, che ha tentato di rinnovare il prestito a ottobre senza però trovare l'intesa su formula e cifre del trasferimento. Ora, però, il jolly potrebbe essere Leonardo Pavoletti, riserva ideale della coppia d'attacco formata da Romelu Lukaku e Lautaro Martinez. I nerazzurri vorrebbero anche il difensore classe 2001 Andrea Carboni.

Restano alla finestra Fiorentina, disposta a cedere Nikola Milenkovic o Gaetano Castrovilli, e il Sassuolo. La destinazione potrebbe non convincere molto Nainggolan, ma l'Inter sì: tanti i talenti neroverdi che verrebbero messi in vetrina in caso di trattativa.


Tsubasa+ è un gioco di realtà aumentata che ti consente di creare la squadra dei tuoi sogni e di giocare sia con i tuoi idoli che con i personaggi di Capitan Tsubasa. Scaricalo e gioca ora!

facebooktwitterreddit