Nainggolan, suggestione nerazzurra ma l'Inter non c'entra: ecco chi sogna il belga

Alessandro Bastoni, Radja Nainggolan
Soccrates Images/Getty Images

Radja Nainggolan, grazie al ritorno nella "sua" Cagliari, ha ritrovato lo smalto perduto nell'annata all'Inter, tornando ai livelli che lo avevano consacrato con la maglia della Roma. Ma la sua permanenza in Sardegna si esaurirà molto probabilmente alla fine della stagione 2019/20, visto che il club di Tommaso Giulini ha già spiegato come un suo riscatto sia praticamente impossibile.

Radja Nainggolan
Emilio Andreoli/Getty Images

Il centrocampista belga, planato a San Siro due stagioni fa nell'ambito dello scambio con la Roma in cui sono rientrati anche Davide Santon e (soprattutto) Nicolò Zaniolo, sarebbe rimasto all'Inter in questa stagione, provando a convincere Antonio Conte. Ma non c'è stato verso. Ecco perchè per Nainggolan si prospetta un cambio di maglia anche la prossima stagione. Non quella della Roma, dove lui tornerebbe di corsa, ma un'altra, sempre nerazzurra. Secondo quanto riportato dall'Eco di Bergamo, infatti, alla corsa per il Ninja si sarebbe iscritta anche l'Atalanta.

Antonio Percassi
Soccrates Images/Getty Images

Il club orobico lo ritengono perfetto per il 3-4-1-2 di mister Gasperini, in cui Nainggolan potrebbe diventare un jolly fondamentale. Percassi non è spaventato dai 20 milioni del costo del suo cartellino, ma dal suo ingaggio sì: il belga percepisce 4 milioni, il doppio di quanto prendono i big dell'Atalanta. In più l'Inter ha già fatto sapere che non contribuirà all'ingaggio, come sta facendo per il suo prestito al Cagliari.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!