Serie A

Mourinho-Spalletti, portoghese imbattuto: occasione per sfatare il tabù

Francesco Castorani
AS Roma v Napoli - Italian Serie A
AS Roma v Napoli - Italian Serie A / Soccrates Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Luciano Spalletti non ha mai battuto José Mourinho in carriera. Tra i tecnici affrontati almeno quattro volte in carriera, il tecnico di Certaldo non è riuscito a batterne soltanto due: il portoghese appunto e Claudio Ranieri, altro allenatore molto legato all'ambiente romano.

Dei cinque precedenti, quattro risalgono a dieci anni fa, quando Mourinho era l'allenatore dell'Inter e Spalletti quello giallorosso. Tre vittorie dei nerazzurri, in Supercoppa, Coppa Italia e Campionato e un altro pareggio spettacolare per 3-3 a San Siro. Poi l'addio alla Serie A di entrambi i tecnici: Spalletti direzione Russia e Mourinho Madrid, e nessun confronto per i successivi 12 anni.

Philippe Mexes, Mario Balotelli
FC Internazionale Milano v AS Roma - Serie A / Valerio Pennicino/GettyImages

Nel primo incrocio all'Olimpico una Roma in un periodo di difficoltà era stata capace di fermare un Napoli lanciatissimo dopo otto vittorie consecutive e la naturale testa della classifica. Da quel giorno sono cambiate diverse cose: la Roma non è più in zona Champions ma vive un grande momento di forma, il Napoli non è brillante come a ottobre ma può giocarsi lo Scudetto fino alla fine.

Se non ora quando?

Dopo due pareggi e tre sconfitte è forse arrivato il momento di gioire per Luciano Spalletti? Per la prima volta il tecnico toscano affronta il portoghese in una situazione di classifica migliore dell'avversario e con una rosa più importante. Tuttavia la Roma sembra più in forma degli azzurri e ultimamente si esalta quando l'avversario è di un livello più alto.

Amir Rrahmani, Tammy Abraham
AS Roma v SSC Napoli - Serie A / Ivan Romano/GettyImages

Il pareggio della Juventus con il Bologna ha parzialmente riaperto le attenuate speranze Champions dei giallorossi che però hanno inevitabilmente parte dei pensieri alla semifinale di Conference League contro il Leicester. La sfida contro gli inglesi sarà l'ultima di un tour de force di tre trasferte consecutive in cui i giallorossi visiteranno anche l'Inter a San Siro.

Sponda Napoli, Spalletti ha ormai più volte incontrato la squadra con cui ha più panchine da ex, ma ogni sfida contro la Roma ha un sapore particolare. Il Napoli ha tutto da perdere e poco da guadagnare in una sfida che se non dovesse finire con una vittoria casalinga, allontanerebbe con forza lo scudetto dalla portata degli azzurri.

Luciano Spalletti
AS Roma v SSC Napoli - Serie A / Giuseppe Bellini/GettyImages

Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit