Mourinho lascia il Jk Palace e si prepara a trasferirsi a Palazzo Taverna

José Mourinho
José Mourinho / Ivan Romano/Getty Images
facebooktwitterreddit

José Mourinho saluta il Jk Palace di Roma ed è pronto al trasferimento a Palazzo Taverna. Il tecnico della squadra giallorossa in questi primi mesi nella Capitale ha deciso di fermarsi in uno degli hotel più importanti della città, in attesa di trovare una sistemazione adeguata alle sue esigenze.

Probabilmente avrebbe voluto farlo senza troppo rumore, ma a Roma è difficile (impossibile?) muoversi cercando di mantenere la propria privacy.

Secondo quanto riporta ForzaRoma.info, negli ambienti "per bene" della città si parla dei lavori effettuati dal tecnico portoghese a Palazzo Taverna, reso più funzionale al suo stile di vita. E ora lo Special One insieme alla moglie, che ha seguito in prima persona i lavori e la parte burocratica per il trasloco, sono pronti a trasferirsi e godersi maggiormente la bellezza della Capitale.

D'altronde Palazzo Taverna è uno degli edifici storici di Roma. Si trova nel rione Ponte e permetterà a Mourinho di entrare nel vivo della città. La costruzione risale al XV secolo e questo palazzo ha ospitato personaggi illustri come Torquato Tasso e alcuni membri della famiglia Bonaparte. Fu sede dell'Ambasciata di Francia presso la Santa Sede fino al 1951.

Il Jk Palace di Roma, hotel che ha ospitato lo Special One, ha salutato il tecnico giallorosso tramite un post su Instagram

facebooktwitterreddit