Roma

Mourinho: "Potevamo vincere 5-0. Il migliore in campo? Kumbulla"

Giovanni Benvenuto
José Mourinho
José Mourinho / Silvia Lore/GettyImages
facebooktwitterreddit

José Mourinho - tecnico della Roma - ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il successo casalingo contro il Cagliari. L'allenatore giallorosso si è soffermato sulla prestazione della squadra, ecco quanto affermato.

Sulla vittoria: "Una vittoria super importante, e un match che è stato totalmente controllato. Grandissima la parata di Rui Patricio ma è fuori contesto. Abbiamo giocato veramente bene contro una squadra che gioca un calcio molto diretto, ma alla fine è il risultato che conta. Quando si gioca così bene si sente la pressione, quando non chiudi la partita puoi perdere punti. Oggi potevamo vincere 5-0".

Sulla coppia di centrali: "Per me Kumbulla è stato il miglior giocatore della mia squadra, è una grande soddisfazione perché lui ha avuto in un determinato momento della stagione delle difficoltà, ma nonostante questo è rimasto molto tranquillo. Anche Mancini ha giocato bene stasera. A Felix invece difficile chiedergli di più, mentre Zaniolo stasera ha giocato molto di fisico. Speriamo di fare qualche gol in più nelle prossime partite".

Leonardo Pavoletti, Marash Kumbulla
Marash Kumbulla / Silvia Lore/GettyImages

Sui prossimi incontri: "Oggi la squadra ha dimostrato sacrificio. Per noi era importante vincere, e le prossime squadre che incontreremo solo quelle della seconda metà di classifica. Non sono mai partite scontate".

Sui nuovi arrivi: "Oliveira non è un Pirlo e non è un Pjanic però ha esperienza ed ha 29 anni, mentre Maitland-Niles ci dà più opzioni. Abbiamo bisogno di loro".

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit