Roma

Mourinho: "Banti ci deve delle spiegazioni. Il VAR ci ha tolto tanto quest'anno"

Andrea Gigante
José Mourinho
José Mourinho / Gabriele Maltinti/GettyImages
facebooktwitterreddit

Una Roma stanca e senza idee perde 2-0 contro la Fiorentina e si allontana dalla zona Europa. Al termine della gara, José Mourinho è stato intercettato dai giornalisti di DAZN che gli hanno chiesto un parere sulla prestazione di stasera dei giallorossi. Ecco cosa ha risposto lo Special One.

Colpa solo della condizione fisica?
"La spiegazione la aspettiamo da tante partite ma non è arrivata. Oggi c'è una doppia spiegazione: noi dopo giovedì non avevamo energie fisiche e mentali, ma lo sapevamo; poi volevo una spiegazione dal sig. Banti. Ho visto già che è un tocco, non un fallo. L'arbitro era vicino e non ha dato rigore. Non era da VAR, ma il sig. Banti interviene. Se parliamo dei 3 punti di oggi finiamo così. A prescindere dal rigore dico che la Fiorentina ha meritato di vincere, ma non parliamo dei 3 punti di oggi, ma di tanti episodi che non hanno spiegazione. Perché ha chiamato Guida che era a 10 metri e ha visto che non era rigore? Abbiamo una finale che assorbe le emozioni e le energie, però abbiamo un campionato da giocare ed è troppo quello che succede a questa squadra".

Perché la Roma era intimorita mentre la Fiorentina è andata a mille?
"Zalewski dodici mesi fa oggi avrebbe fatto panchina in Primavera, oggi ha giocato 7,8,9 partite di fila, ha giocato quarti di finale e semifinale di Conference League. La differenza tra la verticalità e l'orizzontalità è da vedere nelle 14 partite moltiplicate per 90 minuti ciascuna. Quattordici partite in più che abbiamo fatto rispetto alla Fiorentina che durante tutta la stagione si è preparata tutta la settimana per giocare solo una partita. Quattordici partite. Immaginiamo di fare 10 km per partita - ma sono più di 10 - per 14 partite sono tanti. È qui la differenza tra verticalità e orizzontalità, tra intensità e poca intensità, tra concentrazione e scarsa concentrazione. Abbiamo il rispetto dei romanisti, ma vogliamo anche quello dei Banti di questa vita, che dalle loro sedie ci hanno tolto tanto in questa stagione".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit