Calciomercato Juventus

Morata-Juve, a vuoto i primi tentativi per il riscatto dall'Atletico: il motivo

Stefano Bertocchi
Alvaro Morata
Alvaro Morata / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

La permanenza di Alvaro Morata alla Juventus rischia di complicarsi. La certezza in casa bianconera è che l'attacco della prossima stagione ruoterà intorno alla figura di Dusan Vlahovic, il grande investimento fatto dal club a gennaio 'anticipando' di fatto il grosso colpo che era programmato per l'estate.

Alvaro Morata
Alvaro Morata / Marco Luzzani/GettyImages

Per il resto, è ormai noto che Paulo Dybala lascerà Torino a costo zero (perché in scadenza di contratto) al termine della stagione. Fatta esclusione per il serbo e per il futuro già deciso della Joya, nessun altro attaccante - sia di mestiere che eventualmente adattato a prima punta - può dirsi sicuro della conferma in bianconero.

Secondo quanto riferito nelle ultime ore da Tuttosport, infatti, risulta, per esempio, che nei primi approcci per cercare di convincere l’Atletico Madrid a ritrattare i 35 milioni di euro per il riscatto del cartellino di Morata la risposta degli spagnoli sia stata negativa. Ma c'è di più: Radiomercato sospetta che i Colchoneros abbiano in mano una proposta economica irrinunciabile da un terzo club. Anche su Federico Bernardeschi Moise Kean non c'è nessuna certezza:l'ex Fiorentina potrebbe lasciare la Juve a parametro zero alla scadenza del contratto, mentre il secondo è in prestito biennale dall’Everton. 


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit