Juventus

Mondiali 2022, casa Juve "svuotata" non per molto: le date dei possibili rientri

Giovanni Benvenuto
Danilo Luiz da Silva
Danilo Luiz da Silva / SOPA Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Con l'inizio ormai imminente dei Mondiali 2022 tutti i centri sportivi dei club resteranno "svuotati". I giocatori partiranno per la spedizione qatariota, con la pausa che servirà alle squadre del nostro campionato per ricaricare non solo le pile ma anche per mettere a punto le tattiche in vista della seconda metà di stagione.

E' il caso della Juventus: Massimiliano Allegri, come spiega il quotidiano Tuttosport, avrà la possibilità di lavorare non solo sull'aspetto tecnico ma anche su quello atletico e mentale. Dagli italiani fino ai giovani per passare anche da alcuni giocatori quali Cuadrado, Chiesa e Pogba, la Juve avrebbe quindi - durante la sosta - una formazione accettabile in vista delle amichevoli utili per provare gli schemi e mantenere i ritmi.

Juan Cuadrado of Juventus FC warms up before the UEFA...
Juan Cuadrado / SOPA Images/GettyImages

Ovviamente è difficile ipotizzare un andamento del Mondiale. La Continassa, spiega sempre il giornale torinese, potrebbe riavere con sè altri elementi già prima della metà di dicembre: Milik, Szczesny, Kostic e Vlahovic potrebbero tornare il 13 del mese, con loro anche McKennie. Gli ultimi a rientrare prima di natale? Potrebbero essere Danilo, Alex Sandro e Bremer, e forse gli argentini Paredes e Di Maria oltre al francese Rabiot.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit