Calciomercato Juventus

Milinkovic-Savic non brilla: perché può essere una buona notizia per la Juve

Stefano Bertocchi
Sergej Milinkovic-Savic
Sergej Milinkovic-Savic / Markus Gilliar - GES Sportfoto/GettyImages
facebooktwitterreddit

Nel ko della Serbia contro il Brasile è rimasto in ombra Sergej Milinkovic-Savic, stella della Lazio corteggiata anche dalla Juventus in vista della prossima stagione. "Un Mondiale non all'altezza della sua fama - sottolinea Calciomercato.com - non sarebbe una brutta notizia per il club bianconero: in tal caso non aumenterebbe la concorrenza per il suo acquisto, inoltre il calciatore potrebbe avere un motivo in più per lasciare la Lazio e fare il salto in una grande squadra". 

Sergej Milinkovic-Savic
Sergej Milinkovic-Savic / Chris Brunskill/Fantasista/GettyImages

Il Sergente, come noto, andrà in scadenza di contratto a giugno 2024 e al momento non sembrano esserci spiragli per rinnovare l'accordo con il club biancoceleste (a meno che nel nuovo contratto venga inserita una clausola di rescissione da 50 milioni di euro, con Lotito che però lo valuta il doppio).

Secondo Cm.com la Juventus sarebbe pronta a mettere sul piatto un ingaggio da 6 milioni di euro netti all'anno, offrendo alla Lazio 60 milioni di euro per il cartellino. "In ogni caso il mercato estivo del 2023 è ancora lontano, quindi ci sarà tempo e modo per trattare. Anche se Lotito è un osso duro", la chiosa del pezzo.

facebooktwitterreddit