Milan

È la volta buona per Berardi? Il Milan preme: la strategia rossonera

Omar Abo Arab
Domenico Berardi
Domenico Berardi / Alessandro Sabattini/Getty Images
facebooktwitterreddit

Ormai da tempo ogni estate sembra quella giusta per l'addio di Domenico Berardi al Sassuolo. Il capitano neroverde, lanciato tra i professionisti proprio dal club emiliano, ha ormai raggiunto la sua dimensione attestandosi come uno dei migliori attaccanti della Serie A. Mimmo ha chiuso l'annata con ben 17 reti in Serie A - al terzo posto della "classifica" italiana - attirando su di sé gli occhi del Milan.

Domenico Berardi
La gioia di Berardi dopo il gol alla Lazio / Alessandro Sabattini/Getty Images

Berardi, che può occupare tutti i posti dell'attacco - anche se è devastante quando parte a destra - è entrato nelle mire rossonere. Con il probabilissimo addio di Samu Castillejo, infatti, il Milan di Stefano Pioli avrà bisogno di un rinforzo in quella zona e, con gli introiti della qualificazione Champions, Paolo Maldini e Ricky Massara potranno dare l'assalto al calciatore calabrese. Secondo quanto rivelato oggi da Sportmediaset.it il Sassuolo, bottega sempre cara, valuta Domenico Berardi non meno di 25 milioni di euro.

Matteo Gabbia
Matteo Gabbia / Marco Luzzani/Getty Images

E il Milan sarebbe intenzionato a far scendere le richieste, o quantomeno la parte della cash, con l'inserimento nell'affare del difensore classe 1999 Matteo Gabbia, sparito dai radar rossoneri con l'arrivo di Fikayo Tomori nello scorso mercato invernale. E con il riscatto del canadese dal Chelsea, per Gabbia, gli spazi diminuiranno ancora di più...


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit