Milan, occhi sulla rivelazione della Champions: può essere l'erede di Calhanoglu

Dec 4, 2020, 5:56 PM GMT+1
Theo Hernandez, Hakan Calhanoglu, Brahim Diaz
Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il Milan è in attesa di conoscere le sorti di Hakan Calhanoglu e Brahim Diaz, note positive di questo inizio di stagione ma dal futuro incerto. L'esterno turco è al centro di un vero e proprio braccio di ferro con la dirigenza rossonera per il rinnovo di contratto, attualmente in scadenza a giugno 2021, mentre lo spagnolo potrebbe fare ritorno al Real Madrid al termine del prestito.

Secondo quanto riportato da calciomercato.com, il club non si farà cogliere impreparato sul mercato. Il nome più adatto a raccogliere la doppia eredità potrebbe essere quello di Charles De Ketelaere, centrocampista offensivo classe 2001 di proprietà del Club Bruges che si è messo in mostra nel corso della fase a gironi di Champions League.

Charles De Ketelaere
Dean Mouhtaropoulos/Getty Images

Oltre alle prestazioni offerte contro Borussia Dortmund e Lazio, il giovane talento ha realizzato due reti e un assist nel doppio confronto con i russi dello Zenit San Pietroburgo attirando così le attenzioni di numerosi club di livello in Europa. Dotato di buona prestanza fisica, ottima visione di gioco e abilità tecnica nello stretto, De Ketelaere ama inserirsi nell'area avversaria nonostante una scarsa accelerazione nei primi metri. Il Milan farà attente valutazioni nel corso delle prossime settimane, ma De Ketelaere sembrerebbe essere il prescelto.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.

facebooktwitterreddit