Calciomercato Milan

Il futuro del Milan passa dalla Champions: è la chiave per Vlahovic e non solo

Stefano Bertocchi
May 8, 2021, 11:29 AM GMT+2
Vlahovic
Vlahovic / Gabriele Maltinti/Getty Images
facebooktwitterreddit

È Dusan Vlahovic uno dei principali obiettivi della dirigenza del Milan per rinforzare il Diavolo della prossima stagione. Il bomber della Fiorentina veniva valutato dal presidente viola Rocco Commisso non meno di 40 milioni di euro ma ora, stando alle ultime indiscrezioni, non sarebbe disposto a sedersi sul tavolo a trattare per una cifra vicina ai 60 milioni di euro.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Gabriele Maltinti/Getty Images

Un prezzo importante e fuori portata per il club rossonero, alle prese come gran parte dei club con una forte contrazione dei ricavi generata dalla pandemia. E in più ci sono diverse situazioni da definire, come il riscatto dal Chelsea di Tomori che per restare a Milano richiede un esborso di 28 milioni di euro.

Fikayo Tomori
Tomori / Soccrates Images/Getty Images

Secondo quanto scrive l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, la soluzione ai problemi può essere rappresentata da una qualificazione alla prossima Champions League che passerà anche dal big match contro la Juventus in programma domani sera all'Allianz Stadium di Torino. "Con la Champions sarà possibile trattenere Tomori, e investire una somma più consistente sul centravanti. E poi guardarsi intorno con meno vincoli" assicura tra le sue pagine il quotidiano sportivo milanese, accostando al club rossonero anche il nome del giovane attaccante serbo.

Segui 90min su Facebook.

facebooktwitterreddit