Milan

Maldini sancisce il patto per la Champions: l'ex capitano del Milan protagonista di diversi colloqui individuali

Stefano Bertocchi
Apr 29, 2021, 9:42 AM GMT+2
Paolo Maldini e Samu Castillejo
Paolo Maldini e Samu Castillejo / Alessandro Sabattini/Getty Images
facebooktwitterreddit

Dal sogno scudetto al rischio Champions League. Con il calo delle ultime settimane, il Milan si trova ora al quinto posto in classifica in campionato (in piena zona Europa League) a pari punti con il Napoli e la Juventus, ma l'obiettivo della squadra di Stefano Pioli è non farsi sfuggire l'accesso alla principale competizione europea per club.

Paolo Maldini
Paolo Maldini / Claudio Villa/Getty Images

Ecco il motivo per cui, ormai da diverse settimane, Paolo Maldini sta parlando vis à vis con diversi calciatori del Diavolo, per cercare di capire cosa non sta andando rispetto al recente passato fatto di buone prestazioni e di risultati. "All'indomani della partita pareggiata contro la Sampdoria era stato il turno di Theo Hernandez, in evidente calo fisico e mentale. Ieri il direttore dell'area tecnica ha prima fatto un discorso generale alla squadra" si legge su Calciomercato.com, che riferisce poi come i colloqui siano andati in scena anche con Alexis Saelemakers, Zlatan Ibrahimovic e Fikayo Tomori in sede. 

L'ex capitano rossonero ha come intento quello di esortare la squadra a non mollare proprio nel momento decisivo della stagione. Insomma, Maldini ha stretto con lo spogliatoio una sorta di patto per la Champions League: ora la palla passa al campo, a cinque giornate dalla fine della stagione.

Segui 90min su Facebook.

facebooktwitterreddit