Milan, inizia il pressing su Donnarumma per il rinnovo. Trattativa iniziata: il punto

Oct 28, 2020, 12:19 PM GMT+1
Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma | Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

Gigio Donnarumma è assente in questi giorni perché positivo al Coronavirus e la sua assenza contro la Roma si è già notata parecchio perché Tatarusanu non è apparso sicuro e brillante nel 3-3 contro i giallorossi.

Forse la sfida con la Roma permetterà al Milan di accelerare i colloqui per il rinnovo di Gigio, portiere classe 1999 ma già super-esperto. Stando a quanto riferito dal Corriere della Sera, i colloqui tra i dirigenti del Milan e l'agente di Donnarumma, Mino Raiola, sono iniziati ormai da tempo, ma per il momento non sono stati fatti passi in avanti significativi.

Donnarumma, in scadenza di contratto con il Milan
Donnarumma, in scadenza di contratto con il Milan | Jonathan Moscrop/Getty Images

Il portiere, lo ricordiamo, ha un contratto in scadenza nel 2021 e da gennaio sarà libero di firmare un nuovo contratto con un nuovo club (contratto che chiaramente entrerebbe in vigore dal 1° luglio). La volontà di Gigio è quella di restare al Milan. Raiola fa il suo lavoro e non concede sconti a nessuno. "Gigio è un vero capitano insieme a Romagnoli e un leader di questa squadra. La società cercherà di trattenerlo con tutte le sue forze" le parole di Maldini prima della Roma. I rossoneri lavorano a un contratto da 6 milioni fissi a stagione con una serie di bonus importanti per avvicinarsi ai 10 milioni chiesti da Raiola.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.

facebooktwitterreddit