Milan, Hauge spinge per l'addio: stretta finale per il talento norvegese

Jens Petter Hauge
Holland v Norway -U21 Men | Soccrates Images/Getty Images

Da avversario in Europa League a possibile nuovo acquisto. Jens Petter Hauge ha stregato il Milan nella sfida giocata contro il Bodo/Glimt. La squadra di Pioli ha vinto per 3-2 passando il turno, ma la rete e le giocate dell'attaccante norvegese classe 1999 hanno spaventato i rossoneri.

Un'esplosione che ha notato anche il CT della nazionale norvegese Lars Lagerbäck, che lo ha convocato per le partite di Nations League contro Serbia, Romania e Irlanda del Nord. Tanti gli elogi per lui da parte del ct: "Ciò che Hauge ha messo in mostra questo autunno lo ha fatto avvicinare sempre di più alla nazionale maggiore, e pensiamo che ora meriti un posto. È un giocatore molto interessante".

Jens Petter Hauge
Emilio Andreoli/Getty Images

In realtà l'interesse del Milan era nato prima ancora della partita contro il Bodo/Glimt. Il classe 1999 si è confermato in quella sfida, con un gol e un assist, convincendo i rossoneri a insistere per portarlo in Italia e regalarlo a Stefano Pioli come nuova alternativa sulla trequarti. Nelle prossime 48 ore il Milan ha pronto un nuovo incontro con la società norvegese e con gli intermediari del ragazzo per provare, con fiducia a chiudere. La concorrenza non manca dato che Hauge piace anche a Brighton, Manchester United, Manchester City, Lipsia e Salisburgo. La richiesta del Bodo Glimt non si è abbassata e resta ferma a 6 milioni di euro con il Milan che conta di poter chiudere intorno a 4,5/5 milioni di euro.

L'obiettivo è concreto al punto che anche la stellina norvegese ha iniziato a spingere per chiudere la sua esperienza in Norvegia per il salto in un top club. Hauge ha infatti confermato la volontà di trovare subito un nuovo club: "Se rimanessi qui ci saranno delle lunghe settimane, mi sentirei come se stessi perdendo tempo". Il Milan lo sa e spinge per chiudere, il prossimo incontro sarà decisivo.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.