Calciomercato Milan

Milan, Dybala è il biglietto da visita di RedBird? C'è il "precedente" di Tonali

Andrea Gigante
Paulo Dybala
Paulo Dybala / Marc Atkins/GettyImages
facebooktwitterreddit

Mancano ancora poche ore, dopodiché Paulo Dybala sarà ufficialmente svincolato. L'argentino non ha rinnovato il proprio contratto con la Juventus ed è destinato a diventare una delle pedine più ambite nel prossimo calciomercato.

Anche il Milan studia la fattibilità di un possibile arrivo di Dybala a parametro zero. D'altronde, la trattativa tra la Joya e l'Inter è in fase di stallo e ci sarebbero i margini per un blitz improvviso da parte dei rossoneri.

Come riporta l'edizione odierna di Tuttosport, l'argentino potrebbe essere il biglietto da visita di RedBird a pochi mesi dal suo insediamento come nuovo proprietario del club. D'altronde, Gerry Cardinale proviene da un contesto, quello americano, in cui sport e spettacolo si intrecciano e il possibile acquisto di Dybala provocherebbe grande entusiasmo tra i tifosi.

Juventus v Lazio - Serie A
Paulo Dybala / Anadolu Agency/GettyImages

Certo, dal punto di vista economico sarebbe un affare dispendioso, ma il Milan si augura che Dybala, resosi conto della mancanza di offerte concrete, possa abbassare la propria richiesta da 8 milioni di euro netti a stagione.

I rossoneri - evidenzia milannews.it - sogna di ripetere quanto successo nell'estate 2020 con Sandro Tonali, quando l'Inter trattò a lungo con il Brescia, ma l'intromissione del Milan convinse il classe 2000 a cambiare idea.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit