Milan, Caressa svela i due retroscena di Boban su Theo Hernandez e Bennacer

Zvonimir Boban
Alessandro Sabattini/Getty Images

Il Milan si gode un 2020 da urlo grazie a due calciatori in particolare. Due pedine che hanno permesso ai rossoneri, ma soprattutto a Stefano Pioli, da un 2019 - soprattutto la parte finale - da incubo. Una risalita che ha permesso di tornare a sperare nella qualificazione all'Europa League dalla porta principale dopo l'eliminazione nella semifinale di Coppa Italia patita con la Juve. Parliamo di Theo Hernandez e Ismail Bennacer.

Theo Hernandez
Soccrates Images/Getty Images

In verità il terzino francese arrivato la scorsa estate dal Real Madrid è stato tra i pochi a salvarsi anche nella prima parte di stagione, mentre il mediano algerino che aveva fatto intravedere le sue qualità prima di esplodere definitivamente con il tecnico parmense. E dopo la gran vittoria di ieri in casa della Lazio, Fabio Caressa - al Club di Sky Sport - ha svelato un paio di retroscena che riguardano... Zvonimir Boban. Proprio il dirigente croato cacciato a febbraio dopo i dissidi con l'Ad Ivan Gazidis.

Fabio Caressa
Stefania D'Alessandro/Getty Images

Caressa ha rivelato: "Theo Hernandez ha avuto due occasioni pazzesche partendo dalla sua area, è un ragazzo di cui sentiremo parlare spesso in futuro - si legge su calciomercato.com -. Boban mi ha sempre detto che fosse fortissimo. Theo e Bennacer erano le sue scommesse".

Segui 90min su Facebook, Instagram Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!