Calciomercato Milan

Milan-Calhanoglu, rinnovo in stallo: c'è l'ombra del Paris Saint Germain

Omar Abo Arab
Apr 17, 2021, 1:58 PM GMT+2
Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu | Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

In casa Milan, oltre alla corsa Champions, sta tenendo banco da tempo la questione dei rinnovi di contratto. Una situazione complicata che riguarda una vera e propria selva di calciatori (quasi tutti importantissimi) che vedranno i loro accordi con il club rossonero scadere tra giugno 2021 e 2022.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma | Giuseppe Bellini/Getty Images

Le scadenze più vicine riguardano tre pilastri della formazione di Stefano Pioli, praticamente la spina dorsale del Milan: dalla porta, con Gianluigi Donnarumma (e una trattativa con Mino Raiola che al momento è arenata, tanto che si parla con insistenza di un clamoroso inserimento della Juve), fino all'attacco con Zlatan Ibrahimovic, la cui firma però sembra ormai vicinissima. Nel mezzo del guado, e quasi del campo, resta Hakan Calhanoglu.

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu | Jonathan Moscrop/Getty Images

Anche il contratto del trequartista turco scadrà il prossimo giugno, con una trattativa che si è arenata da tempo. La Gazzetta dello Sport ha rivelato che su Calhanoglu, per cui resta ancora distanza tra l'offerta del Milan (4 milioni bonus compresi) e la richiesta dell'agente Gordon Stipic (almeno 5 netti). L'entourage del calciatore continua a dare la priorità ai rossoneri, ma la scadenza vicina e la possibilità di prenderlo a parametro zero hanno ingolosito il Paris Saint Germain. Non resta che aspettare per vedere come andrà a finire, ma il tempo è poco. E lo sanno tutte le parti in causa.

Segui 90min su Instagram

facebooktwitterreddit