Milan

Il Milan aspetta il suo Messias: c'è già l'ombra del mercato

Antonio Parrotto
Junior Messias
Junior Messias / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan attende risposte da Junior Messias. Il giocatore brasiliano ha trovato poco spazio ma a causa dei problemi fisici che lo hanno condizionato in questi primi mesi di stagione. Ora è guarito, sta bene e potrà dare una mano al Milan.

E come riporta Tuttosport, Messias ha un mese di tempo per dimostrare di meritarsi il Milan. I rossoneri giocheranno 9 gare in un mese e ci sarà bisogno di tutti e dunque ci sarà spazio per tutti. E sarà un mese decisivo per le sorti di Messias.

Junior Messias
Junior Messias / Jonathan Moscrop/GettyImages

Lui dovrà metterci tutto se stesso per dimostrare al Milan di aver fatto bene a puntare su di lui. Pioli ha scommesso in prima persona sull’ex Crotone ma ora ovviamente c'è bisogno di risposte. Messias è la scommessa del club rossonero in generale, che lo ha ingaggiato in prestito con riscatto dal Crotone.

Ora arriva gennaio e se Messias non darà le risposte adeguate, il club rossonero potrebbe anche decidere di tornare sul mercato. Pioli vuole un vice Brahim e ora tutto è nelle mani di Junior Messias. In caso di ritorno sul mercato, le ipotesi sarebbero quelle di Nao Lang, olandese del Bruges, Yari Verschaeren e Romain Faivre.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit