Milan, Arnault vuole il club e va da Elliott. Operazione da meno di un miliardo

Bernard Arnault
Street Style - Paris Fashion Week - Womenswear Fall/Winter 2020/2021 : Day Two | Claudio Lavenia/Getty Images

Bernard Arnault diventerà il nuovo proprietario dell'AC Milan? E' ancora presto per dirlo ma non si placano le voci sul possibile passaggio di mano tra Gordon Singer, attuale proprietario dei rossoneri, e Bernard Arnault.

Secondo Repubblica, nei prossimi giorni, la riapertura dei movimenti extra-stati consentirà un incontro in programma da tempo fra l'attuale proprietà rossonera e Arnault, proprietario del gruppo del lusso LVMH, è a capo della prima azienda francese, secondo Bloomberg, la prima in Europa e la terza a livello mondiale nel 2019 con un patrimonio stimato di 113 miliardi di dollari.

FRANCE-FBL-ITA-CULTURE
FRANCE-FBL-ITA-CULTURE | LUCAS BARIOULET/Getty Images

Le parti si incontreranno per parlare del possibile passaggio del Milan nelle mani di Arnault. Al magnate del lusso interessa in particolar modo il possibile connubio tra il mondo del calcio e il business legato al potere commerciale e mediatico di Milano. Si tratterebbe di un'operazione da poco meno di un miliardo di euro. Si parlerà anche del nuovo stadio, ma soprattutto dell'utilizzo degli spazi commerciali esterni che intriga i potenziali acquirenti. Spuntano anche i primi nomi in caso di cambio di proprietà: Ariedo Braida potrebbe tornare a dirigere il mercato con Max Allegri in panchina.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.