Milan

Il Milan accelera sui rinnovi: entro fine anno un tris di firme

Stefano Bertocchi
Theo Hernandez esulta con Rafael Leao
Theo Hernandez esulta con Rafael Leao / Alessandro Sabattini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo quelli di Calabria, Saelemaekers e Kjaer, in casa Milan si avvicinano anche i rinnovi di contratto di Theo Hernandez, Ismael Bennacer e Rafael Leao. La conferma arriva dalle pagine de La Gazzetta dello Sport, spiegando come i tre rossoneri dovrebbero far slittare la nuova scadenza nel 2024 entro la fine dell'anno.

Ismael Bennacer
Ismael Bennacer / Eurasia Sport Images/GettyImages

Il primo prolungamento che verrà ufficializzato sarà però quello del tecnico Stefano Pioli. Poi, entro la fine del 2021, arriveranno quelli del terzino, del centrocampista e dall'attaccante. Il francese e l'algerino, che al momento percepiscono uno stipendio intorno al milione e mezzo di euro a stagione, sono pronti a quasi triplicare il loro ingaggio, mentre il giovane portoghese dovrebbe passare da 1,4 a circa 3 milioni netti a stagione. In soldoni - precisa ancora la rosea - il Milan è pronto ad investire altri 80 milioni lordi per questi prolungamenti.

Il Milan ha deciso: i prossimi rinnovi di contratto saranno quelli citati in precedenza. Theo è uno dei terzini sinistri più forti d'Europa, Bennacer ha fatto il salto di qualità in rossonero dopo l'esperienza di Empoli e Leao sta pian piano trovando continuità. Aspetti che hanno spinto la dirigenza ad accelerare sul nuovi accordi.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit