Welcome to World Class

I migliori 5 centravanti del mondo nel 2021 - La classifica

W2WC
W2WC
facebooktwitterreddit

Siamo arrivati alla tappa finale del percorso di Welcome to World Class 2021, un viaggio tra i 50 campioni più rappresentativi, divisi per ruolo, pensando al panorama calcistico del 2021.

Un tragitto complesso, con le varie top 5 in ogni ruolo basate sui criteri di W2WC, con tutti i dibattiti conseguenti, le invettive via chat e il dissenso via Twitter. Siamo però arrivati alla fine, perlomeno pensando a questa edizione.

Vediamo dunque i migliori 5 centravanti, una lista che dimostra peraltro (nelle posizioni di vetta) come l'età possa finire per essere soltanto un numero, senza inficiare sul rendimento di un fuoriclasse.

Prima di partire ecco un riepilogo dei criteri di base:

  • Per fuoriclasse intendiamo riferirci a uno dei migliori cinque giocatori del mondo nel suo ruolo.
  • Ogni giocatore può essere inserito in una delle categorie seguenti: portiere, terzino destro, difensore centrale, terzino sinistro, centrocampista difensivo, centrocampista centrale, centrocampista offensivo, ala destra, ala sinistra, prima punta.
  • Ogni giocatore è stato valutato tramite dieci diverse sottocategorie, considerate nel processo di decisione.
  • Sono state considerate le prestazioni fornite coi club e con la Nazionale.
  • L'auspicio, al di là della nostra classifica, è che anche voi esprimiate un parere.

Tutte le statistiche sono fornite da StatsPerform, dal periodo 1 gennaio 2021 al periodo 30 novembre 2021 (includendo sfide in ambito nazionale e nelle coppe internazionali).

5. Harry Kane

Kane
Kane

Partite giocate: 44
Minuti in campo: 3659
Gol segnati: 25
Assist: 6
Occasioni create: 46
Tiri (in porta): 149 (64)
Tasso di conversione tiri/gol: 16,8%
Minuti tra un gol e l'altro: 146


L'abilità di Kane passa talvolta inosservata a causa della sua lunga militanza nel Tottenham, un club che (dopo l'epoca d'oro di Pochettino) è tornato a vivere lontano dai piani alti.

Un aspetto che non deve farci dimenticare però delle qualità del centravanti inglese. Non è solo un bomber prolifico ma un giocatore completo, un uomo assist utile per i compagni e un partner perfetto per Son.

Un fuoriclasse? Senza dubbio.

4. Erling Haaland

Haaland
Haaland


Partite giocate: 38
Minuti in campo: 3331
Gol segnati: 38
Assist: 10
Occasioni create: 40
Tiri (in porta): 130 (78)
Tasso di conversione tiri/gol: 29,2%
Minuti tra un gol e l'altro: 88


La natura umana di Erling Haaland è messa in dubbio da chi sospetta che si tratti in realtà di un cyborg.

Nessuno può verificarlo, no, ma ci restano le incredibili statistiche del norvegese, numeri da fuoriclasse. 38 gol in 38 partite dal primo gennaio al 30 novembre, da non credere. Una percentuale di conversione tiro/gol del 29,2%, superiore a Benzema, Ronaldo e Lewandowski.

Il tutto all'età di 21 anni. Ancora il palmares non può essere quello dei campioni più esperti ma ciò non ci impedisce di inserirlo tra i migliori.

3. Karim Benzema

Benzema
Benzema


Partite giocate: 45
Minuti in campo: 3827
Gol segnati: 34
Assist: 12
Occasioni create: 68
Tiri (in porta): 171 (77)
Tasso di conversione tiri/gol: 19,9%
Minuti tra un gol e l'altro: 113


Spesso si parla di Benzema citando il periodo in cui Cristiano Ronaldo ne avrebbe "oscurato" la grandezza.

Un'ombra ormai lontana, Benzema ha definitivamente superato quel rischio ed è sempre rimasto fedele alla causa dei Blancos, con successo. Migliora col tempo, come buon vino, e il suo 2021 è stato di grande livello.

Il suo cinismo e la sua freddezza sono ai massimi: in questa stagione ha già messo a segno 20 gol, tra Liga e Champions, e siamo appena a dicembre.

2. Cristiano Ronaldo

CR7
CR7


Partite giocate: 46
Minuti in campo: 3792
Gol segnati: 30
Assist: 5
Occasioni create: 46
Tiri (in porta): 199 (82)
Tasso di conversione tiri/gol: 15,1%
Minuti tra un gol e l'altro: 126


Il finale amaro dell'avventura con la Juve, senza conquistare lo Scudetto prima del ritorno in Inghilterra, potrebbe stupire qualcuno se associato alla presenza di CR7 in questa top 5.

A livello personale, però, i suoi numeri sono rimasti di livello assoluto, la sua trasformazione in prima punta gli permette di segnare ancora con continuità pur perdendo per strada alcune caratteristiche che lo hanno contraddistinto in passato.

Ha superato quota 30 gol stagionali e ha scelto di tornare ai Red Devils, continuando a segnare a raffica soprattutto in Champions.

1. Robert Lewandowski

Lewandowski
Lewandowski


Partite giocate: 42
Minuti in campo: 3544
Gol segnati: 53
Assist: 6
Occasioni create: 68
Tiri (in porta): 185 (98)
Tasso di conversione tiri/gol: 28,7%
Minuti tra un gol e l'altro: 67


C'è un fatto che non possiamo contestare: Lewandowski continua a segnare come non mai, sbaragliando in tal senso ogni concorrenza. Si contende il ruolo di miglior bomber della sua generazione con Benzema.

Sembra sempre che non possa ripetere quanto fatto nell'anno precedente e smentisce sistematicamente anche i più scettici, è la sintesi del centravanti perfetto.

Il mancato Pallone d'Oro, contestato dai più, non può essere un motivo valido per togliergli la vetta di questa top 5.

Segui 90min su Instagram!

facebooktwitterreddit