Calciomercato Milan

Il Milan ha deciso il futuro di Tomori: le mosse per lo 'sconto' dal Chelsea

Stefano Bertocchi
Fikayo Tomori
Fikayo Tomori / Alessandro Sabattini/Getty Images
facebooktwitterreddit

Fikayo Tomori convince il Milan. Il giovane difensore arrivato a gennaio dal Chelsea si è finora dimostrato uno dei colpi più giusti messi in tasca dalla dirigenza rossonera nell'ultima sessione di mercato, ma per blindarlo a Milanello serve trattare ancora una volta con il club londinese.

Secondo quanto appreso da Calciomercato.com, il Milan ha deciso di riscattare Tomori dai Blues. Motivo per cui i dirigenti Frederic Massara e Paolo Maldini proveranno a strappare uno sconto sui 28 milioni di euro pattuiti in sede di trattativa: se non ci dovessero essere aperture in questo senso, "il club rossonero andrà a Londra con la liquidità necessaria per finalizzare l'acquisizione del cartellino" assicura il portale.

Per concludere l'operazione servirà ovviamente anche l'ok del diretto interessato, fortemente legato al Chelsea ma conscio che al Milan sta ora trovando il giusto spazio per mettersi in mostra dopo i diversi anni nell'ombra trascorsi in quel di Londra. A livello economico non dovrebbero esserci problemi perché i rossoneri "hanno ancora un tesoretto per il difensore centrale che non ha speso la scorsa estate", cifra che potrebbe essere gonfiata anche dai proventi derivanti dalla qualificazione alla prossima Champions League. 


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.

facebooktwitterreddit