Milan

Romagnoli non convince, Milan a caccia di un nuovo difensore: occhi puntati in casa Betis Siviglia

Chiara Gullone
Mar 4, 2021, 1:05 PM GMT+1
L'esultanza dei giocatori del Betis Siviglia
L'esultanza dei giocatori del Betis Siviglia | Fran Santiago/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il campionato non è ancora finito e c'è già chi pensa all'estate e alla lunga sessione di calciomercato che interesserà tutte le squadre. Il Milan fa il punto della situazione e inizia a predisporre un piano per rinforzare e rinnovare la rosa di Pioli. Diogo Dalot non sarà riscattato e dunque tornerà al Manchester United alla fine del prestito. Maldini, per sopperire alla partenza del giocatore portoghese dovrà appuntare un nuovo terzino tra la lista di obbiettivi prioritari. Per quanto riguarda i difensori centrali, si pensa ad una eventuale cessione del capitano Alessio Romagnoli per favorire, con i proventi di questa operazione, il riscatto di Fikayo Tomori dal Chelsea che ha già convinto tifosi e dirigenza.

L'eventuale partenza del capitano e il buco tattico che si creerebbe, potrebbe essere riempito, secondo quanto riferito in Spagna da ‘larazon.es‘, da Aïssa Mandi, classe 1991, difensore algerino che dalla stagione 2016-2017 gioca nel Betis Siviglia. Anche il Liverpool avrebbe puntato il difensore, e si sarebbe messo sulle sue tracce insieme al Milan. Il giocatore potrebbe arrivare a parametro zero, in quanto il suo attuale contratto scadrà il 30 giugno e consentirebbe dunque al Milan di avere più margine e libertà nella gestione delle sue risorse finanziare, che potrebbe di conseguenza destinare al rafforzamento di altri settori della propria rosa.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.

facebooktwitterreddit