Juventus

Massimiliano Allegri il trasformista: sempre una Juve diversa a ogni giornata. E non è una novità

Antonio Parrotto
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / Chris Ricco/GettyImages
facebooktwitterreddit

Massimiliano Allegri il trasformista: ha sempre cambiato formazione in questa nuova avventura alla Juventus. Mai la Juventus ha giocato con la stessa formazione per due gare di seguito in questa annata. Max, in Serie A, ha schierato 12 formazioni diverse in 12 giocate.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / Marco Canoniero/GettyImages

"Cambiare due o tre giocatori a partita non è un problema, l’importante è mantenere lo stesso modo di approcciare e interpretare la gara", ha sempre detto Allegri tutte le volte che nelle conferenze stampa è stato affrontato l’argomento. Le altre big, scrive La Gazzetta dello Sport, non hanno mai cambiato più di 4 novità tra una gara e l'altra mentre Allegri ha cambiato per 5 volte su 12 addirittura 6 giocatori da una giornata all’altra e non è mai sceso sotto i 3, arrivando a un massimo di 7 (Napoli-Juventus 2-1). Ma già nel suo ultimo anno in bianconero, nel 2018-2019, Max era arrivato a cambiare squadra ogni volta.

Ma quali sono i giocatori più schierati? Sono solo sei bianconeri che hanno superato i mille minuti stagionali: dopo Bonucci, il più presente con 1254’, ci sono Szczesny (1170), Danilo (1159), Locatelli (1122), Alex Sandro (1119) e De Ligt (1018). Ora arriveranno 9 partite in un mese: quanti cambi farà Max il trasformista?


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit