Inter

Marotta: "Rinnovi? All'Inter devono rimanere solo i giocatori che sono contenti di stare con noi"

Niccolò Mariotto
Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter, ha parlato ai microfoni di Sky Sport e Mediaset prima del match di Champions League con lo Sheriff di ieri e ha affrontato diversi argomenti: di seguito le sue dichiarazioni.

Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta / Nicolò Campo/GettyImages

RINNOVO BROZOVIC - "La questione dei rinnovi e dei prolungamenti non rappresenta un problema. Innanzitutto, all’Inter devono rimanere solo i giocatori che sono contenti di essere con noi. Per adesso, Brozovic ha manifestato l’intenzione di stare con noi, così come anche Lautaro, Barella, quelli che spesso sono stati menzionati. Direi che tutta l’intera rosa merita un encomio da parte nostra e, specificamente alla risposta, rispondo che nelle prossime settimane Ausilio e io avremo possibilità e modo di confrontarci".

MERCATO INVERNALE - "La qualificazione agli ottavi ci darebbe un riconoscimento economico ma non sposterebbe la nostra strategia, poi a gennaio il mercato non sempre offre possibilità. Dobbiamo consolidare il gruppo che ha meritato di vincere lo Scudetto e iniziato bene il campionato. Poi coglieremo le opportunità che però a gennaio non sempre ci sono".

BONUCCI - "Ha detto che lo scorso anno abbiamo vinto più per demeriti della Juve che per meriti nostri? In questo momento c'è grande stress agonistico tra competizioni di club e nazionali. Leo è molto abile, questa sua affermazione non può fare altro che stimolarci maggiormente".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit