Inter

Marotta: "Dybala-Inter? Accostamenti normali. Rinnovo dei dirigenti? C'è l'accordo"

Beppe Marotta
Beppe Marotta / Anadolu Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

Mentre l'Inter è impegnata a Bergamo, in una sfida di alta classifica, l'amministratore delegato Beppe Marotta si è soffermato ai microfoni di DAZN su temi dell'attualità nerazzurra e sulle suggestioni di mercato che accostano Dybala, uno certo ben noto a Marotta, a un passaggio all'Inter in estate. Queste le parole del dirigente nerazzurro:

Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta / Nicolò Campo/GettyImages

"Dybala cercava me in tribuna? Non di sicuro, ero a casa. Per dare una risposta direi che quando un giocatore così si avvicina ad uno svincolo è normale sia accostato a questo o quel club ma noi abbiamo un reparto di attaccanti forti, molto professionali, bravi, siamo a posto" riporta FcInter1908.

Sui colpi a zero: "La nostra struttura dirigenziale monitora le opportunità di mercato, è un dovere. Dobbiamo avere l'ambizione alta anche se poi non riusciamo a superarla. Un tentativo va fatto con tutti. Ma come dicevo abbiamo un reparto di attaccanti completo e dobbiamo dare rispetto a loro che ci stanno dando soddisfazione. Inzaghi è contento".

Rinnovo dei dirigenti: "Noi non abbiamo procuratori, abbiamo praticamente raggiunto l'accordo. Giusto che l'ufficialità venga data a tempo debito. Però siamo dirigenti responsabili, contenti di essere in uno dei club più importanti al mondo. Meglio di così...".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit