Nazionale

Marcos Senesi snobba l'Italia: "Voglio giocare per l’Argentina”

Stefano Oriolo
Marcos Senesi
Marcos Senesi / Soccrates Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Marcos Senesi, difensore centrale del Feyenoord, prossima avversaria nella finale di Conference League contro la Roma, negli ultimi periodi è stato questione d'interesse per la nazionale di Roberto Mancini in quanto anche se argentino, può vantare il passaporto italiano. Dinamiche che hanno spinto il CT degli azzurri ad avviare un colloquio ai fini di una possibile convocazione con l'Italia.

Sulla questione è intervenuto direttamente Senesi che tramite un'intervista per il quotidiano argentino Olè prova a fare chiarezza su quanto avvenuto: “La verità è che è molto bello essere apprezzato da due Nazionali, ne sono felice perché vuol dure che sto facendo bene. L’opzione Italia era reale, ho avuto dei contatti con Mancini che mi ha parlato del suo progetto. Ho parlato anche con lo staff tecnico dell’Argentina e in quella occasione ho espresso il desiderio di giocare per il mio Paese. La decisione è già più che chiara”.

Feyenoord v FC Twente - Dutch Eredivisie
Marcos Senesi / BSR Agency/GettyImages

Poi aggiunge a proposito del colloquio con Mister Mancini “Più che convincermi, mi ha parlato del suo progetto. Mi ha detto che vuole allestire una nuova squadra e che voleva che ne facessi parte. Vuole portare avanti un’importante ristrutturazione e voleva che ci fossi anche io”.

Senesi sottolinea infine come non ha mai avuto dubbi su quali colori vestire "ho sempre sognato fin da bambino di giocare con la Nazionale argentina. È un anno che vado a letto pensando di avere la mia occasione".


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit