Premier League

Manchester United rassegnato a perdere Pogba: Juve alla finestra

Omar Abo Arab
Paul Pogba
Paul Pogba / Michael Regan/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il futuro di Paul Pogba torna nuovamente in ballo. Per tanto tempo il centrocampista francese, con il contratto in scadenza a giugno 2022, ha chiesto a gran voce al Manchester United di lasciarlo partire, ma il ritorno di Cristiano Ronaldo ad Old Trafford sembrava aver convinto Il Polpo a proseguire la sua avventura con la maglia dei Red Devils.

Paul Pogba
Paul Pogba / Shaun Botterill/GettyImages

Secondo quanto rivelato da ESPN, infatti, Pogba ha continuato a rifiutare tutte le offerte arrivate dallo United per rinnovare il contratto in scadenza ed è deciso a lasciare la squadra a parametro zero la prossima estate. Della situazione ormai ne ha preso atto anche la società che, a gennaio, è pronta a sedersi al tavolo delle trattative per cercare di cedere il centrocampista e provare a non perdere un mare di soldi, ma anche consapevole che nessuna delle big europee sarà disposta a spendere per un calciatore sì forte, ma in scadenza a giugno.

Paul Pogba
Pogba con la Juve nel 2014 / Francois Nel/GettyImages

E come spesso accade quando si parla del futuro di Paul Pogba, sono due le squadre più accreditate: il Real Madrid e soprattutto la Juve, proprio la squadra in cui è diventato uno dei centrocampisti più forti d'Europa.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit