Roma

Maitland-Niles è della Roma, prime parole: "Voglio dimostrare che giocatore sono"

Alessio Eremita
Ainsley Maitland Niles
Ainsley Maitland Niles / Chloe Knott - Danehouse/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Roma ha ufficializzato l'arrivo di Ainsley Maitland-Niles dall'Arsenal: prestito oneroso da 500mila euro fino al termine della stagione più altri 500mila euro di bonus. L'esterno inglese classe '97 è stato accolto così dal general manager giallorosso Tiago Pinto: "Con Maitland-Niles consegniamo alla Roma un calciatore giovane, che risponde ai requisiti che cercavamo per rinforzare la squadra e che sa ricoprire diversi ruoli. Quando abbiamo parlato con Ainsley siamo rimasti colpiti dal suo entusiasmo di unirsi al nostro gruppo e di mettersi a disposizione di Mourinho”.

Maitland-Niles, che vestirà la maglia numero 15, ha voluto esprimere tutta la propria soddisfazione per l'approdo nella Capitale: “Sono entusiasta di essere qui e non vedo l’ora di cominciare. Voglio dare il mio contributo alla squadra e dimostrare che tipo di giocatore sono. Grazie a tutti i tifosi per il supporto che mi hanno già dimostrato. Speriamo di fare grandi cose prima da qui alla fine di questa stagione”. Il giocatore sarà già a disposizione del tecnico José Mourinho per il prossimo impegno di Serie A contro la Juventus.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit