Romelu Lukaku

Lukaku-Inter: ritorno imminente. Si lavora anche per il rinnovo del prestito

Giovanni Benvenuto
Romelu Lukaku
Romelu Lukaku / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

Una giornata fermo ai box, e poi tornerà di nuovo al centro dell'attacco. Romelu Lukaku guarderà la sfida della Dacia Arena tra Udinese e Inter davanti la tv, successivamente tornerà a disposizione di Simone Inzaghi per i match successivi. Gli accertamenti hanno confermato l'evoluzione positiva della distrazione ai flessori, con l'attaccante che - nei prossimi giorni - lavorerà ad Appiano per ritrovare la condizione dopo non essere stato considerato dal Ct del Belgio Martinez per gli impegni della Nations League.

L'Inter, d'altra parte, ha bisogno del suo bomber di riferimento specialmente per il cosiddetto tour de force che vedrà impegnati i nerazzurri contro Roma, Barcellona e Sassuolo nel giro di dodici giorni. A parte gli impegni sul rettangolo verde, l'Inter ha già le idee chiare sul futuro del belga.

Romelu Menama Lukaku Bolingoli
Romelu Menama Lukaku Bolingoli / Giuseppe Bellini/GettyImages

Secondo le ultime indiscrezioni riportate dal portale Calciomercato.com c'è la volontà da parte della dirigenza di voler prolungare la parentesi del giocatore sotto i riflettori di San Siro. I primi contatti col Chelsea sottolineano l'intenzione del congiunto nerazzurro di voler trattenere ancora a Milano Lukaku, possibilità di un nuovo prestito a cifre simili a quelle pagate quest'estate (8 milioni di euro). Una cosa è certa: i Blues non vorrebbero ancora in rosa un calciatore che non si sposa col progetto tattico della squadra, e come se non bastasse Lukaku non sembrerebbe intenzionato a tornare nella capitale inglese. L'Inter prova ad apparecchiare la tavola per il prolungamento del prestito. Il tempo non manca, ma dalle parti di Viale della Liberazione le intenzioni sono ormai chiarissime.

facebooktwitterreddit