Roma

Ludogorets-Roma: dove vederla in TV, orario, notizie, pronostico

Mirko Maurizi
Ludogorets-Roma
Ludogorets-Roma / Srdjan Stevanovic/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo la brutta batosta rimediata in campionato contro l'Udinese, la Roma di José Mourinho si prepara alla prima uscita stagionale nell'Europa League 2022\23 contro il Ludogorets. Obiettivo della Roma sarà quello di puntare alla prima posizione nel girone. Il Gruppo C, quello della squadra capitolina, comprende anche Betis e HJK.

L'appuntamento per la sfida di Europa League tra Ludogorets e Roma è per giovedì 8 settembre 2022.

Dove si gioca Ludogorets-Roma

- Città: Razgrad
- Stadio: Ludogorec Arena
- Data e Ora del calcio d'inizio: giovedì 8 settembre, ore 18:45
- Arbitro: Craig Pawson
- Var: Darren England

Dove si può vedere Ludogorets-Roma in tv in Italia?

La gara di Europa League tra Ludogorets e Roma sarà visibile esclusivamente su Sky Sport e DAZN. Le due emittenti hanno acquistato i diritti televisivi delle gare di questa competizione europea. Sky Sport è visibile o tramite decoder (e abbonamento) oppure tramite Now Tv (sempre tramite sottoscrizione di un abbonamento); mentre l'app DAZN è visibile - naturalmente sempre sottoscrizione di un abbonamento - su smart tv, console tipo Playstation e Xbox oppure anche su tablet, pc e smartphone.

Streaming: Sky Go e DAZN

Dove si può vedere Ludogorets-Roma in tv in Svizzera?

Canali TV: Blue +, Ch Media

Dove si può vedere Ludogorets-Roma in tv in Spagna?


Canali TV: Telefonica, Media Pro

Dove si può vedere Ludogorets-Roma in tv negli Stati Uniti?


Canali TV: CBS, TUDN

I precedenti

E' la prima volta nella storia che le due squadre si affrontano. Il Ludogorets, comunque, nelle 6 volte che ha affrontato squadre italiane, sempre nei sedicesimi di Europa League, hanno vinto una sola volta, contro la Lazio nel 2013\14. Il bilancio per la Roma in Bulgaria è di 3 vittorie e 2 sconfitte.

  • Ludogorets: -
  • Roma: -
  • Pareggi: -

Forma attuale (in Europa League)

  • Ludogorets: -
  • Roma: -

Novità in casa Roma

L'assetto che probabilmente verrà scelto da José Mourinho nella gara di giovedì, rispecchierà quello che fino ad oggi è stato l'unico modulo scelto ad inizio gare. Ancora indisponibili sia Zaniolo che, ovviamente, Wijnaldum. Probabile l'impiego di Pellegrini e Dybala a sostegno del centravanti. Abraham uscito non al meglio nella gara contro l'Udinese, partirà dunque Belotti dal primo minuto. Non è esclusa la presenza di Celik dal primo minuto al posto di Karsdorp così come Cristante schierato da centrale da difesa.

La probabile formazione della Roma contro il Ludogorets

(3-4-2-1): Svilar; Mancini, Cristante, Ibanez; Celik, Matic, Camara, Zalewski; Dybala, Pellegrini; Belotti.

Novità in casa Ludogorets

Stanislav Gencev, allenatore dei bulgari, affronterà la partita con massima attenzione e cercando di portare a casa punti che sarebbero fondamentali alla fine della fase a gironi. Nell'ultima uscita in campionato il Ludogorets ha schiantato per 6-0 gli avversari dell'Hebar, con Delev in ottima forma, come dimostra la doppia marcatura e l'assist per il gol di Despodov.

La probabile formazione del Ludogorets contro la Roma

(4-2-3-1): Sergio Padt; Witry, Terziev, Verdon, Gropper; Yordanov, Piotrowski; Tekpetey, Rick, Delev; Despodov.

Ludogorets-Roma: il pronostico

Una Roma che fino a ieri aveva la possibilità di allungare in campionato, ha trovato il passo falso nella gara in trasferta contro una squadra molto fisica come l'Udinese. Il tecnico portoghese avrà detto la sua ai giocatori, cercando di caricarli per la sfida contro i bulgari. Se la Roma dovrebbe, sulla carta, esser favorita, comunque la squadra di Gencev si presenta come un team che potrebbe dire la sua, soprattutto tra le mura di casa.

Pronostico: 1-2

facebooktwitterreddit