Juventus

Look arancione per la Juventus sui social: svelato il motivo

Antonio Parrotto
Esultanza Bonucci
Esultanza Bonucci / MB Media/GettyImages
facebooktwitterreddit

In queste ultime ore i tifosi e gli appassionati hanno notato un cambio look sui profili social della Juventus. Il celebro logo nero su bianco è stato rimpiazzato alcuni giorni fa da un logo uguale ma di colore arancione, sempre su campo bianco. Perché?

A spiegarlo è stata la Juventus stessa sui propri profili social: il club ha aderito infatti alla campagna internazionale “Orange the World”, dedicata alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la cui ricorrenza cade giovedì 25 novembre.

Dietro a questa mossa dunque non c'è una nuova mossa di marketing o qualche epocale cambiamento in arrivo. Si tratta di una scelta ben precisa. La Juve ha scelto di aderire e di sostenere vivamente la campagna, che è stata lanciata dalle Nazioni Unite, e prevede 16 giorni di attivismo dal 25 novembre al 10 dicembre di ogni anno, giornata internazionale per i diritti umani. E' una vecchia iniziativa, lanciata nel 1991. Perché è stato scelto l'arancione? Il colore arancione indica un “futuro più luminoso, libero dalla violenza contro donne e ragazze”. Le Nazioni Unite chiedono di indossare l'arancione sia negli spazi fisici che virtuali il 25 novembre, ma anche sui media, come fatto appunto dalla Juventus, e nei luoghi di lavoro.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit