Juventus

Locatelli ritrova il Sassuolo: i retroscena sulla trattativa con la Juve

Niccolò Mariotto
Manuel Locatelli
Manuel Locatelli / Soccrates Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Tra le trattative di mercato che questa ultima estate hanno tenuto banco per diverso tempo, quella che ha portato Manuel Locatelli dal Sassuolo alla Juve è senza dubbio una delle più importanti e significative.

Manuel Locatelli
Manuel Locatelli / Marco Canoniero/GettyImages

Mercoledì sera gli emiliani e i bianconeri si affronteranno faccia a faccia e per il classe '98 sarà una gara speciale. Per l'occasione, il sito Calciomercato.com ha svelato alcuni interessanti retroscena e dettagli sull'intricata trattativa che ha portato il giocatore alla Juventus.

Nessuna sorpresa per quanto riguarda i costi dell'operazione: Locatelli è stato preso in prestito biennale gratuito con obbligo di riscatto a quota 25 milioni di euro che scatterà alla prima presenza del giocatore nel girone di ritorno della prossima stagione di Serie A.

Il Sassuolo incasserà altri 12.5 milioni di euro di bonus e dell'ulteriore denaro a fronte di una clausola sulla futura rivendita la cui percentuale oscilla tra il 10 e il 20% in base a quanti bonus saranno scattati al momento della cessione del centrocampista bianconero.

Manuel Locatelli
Manuel Locatelli / Maurizio Lagana/GettyImages

Per quanto riguarda l'ingaggio di Locatelli infine, il classe 1998 percepisce uno stipendio poco superiore ai 2 milioni di euro che può salire fino a quota 3 con i bonus. L'ex Milan ha ricevuto offerte molto più allettanti ma le ha rifiutate tutte per poter coronare il sogno di giocare nella Juve.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit