Juventus

Locatelli non più insostituibile: l'Arsenal fiuta l'affare, sondaggio con la Juve

La redazione di 90min
Locatelli
Locatelli / ANP/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il nome di Manuel Locatelli è tornato di recente al centro dell'attualità, dopo che il tecnico Massimiliano Allegri ha in qualche modo lasciato intendere - in un'intervista salita subito alla ribalta - di ritenere l'ex Sassuolo come un valido rincalzo e non come un punto fermo della Juventus di oggi.

Allegri ha corretto in qualche modo il tiro, spiegando di vedere Locatelli come un fulcro della Juve di domani, ma si riaccendono intanto le voci di mercato collegate soprattutto a un interesse in Premier League.

Il giocatore dal canto proprio, spiega calciomercato.com, ha sempre visto e continua a vedere la Juve come una priorità assoluta: anche per questo in estate il centrocampista ha allontanato un corteggiamento prestigioso come quello del Manchester United.

Arsenal v Chelsea - Premier League
Arsenal / Michael Regan/GettyImages

Adesso però qualcosa sarebbe cambiato: il giocatore per la Juve ha un suo peso ma non è ritenuto insostituibile in senso assoluto, in presenza di un'offerta importante l'epilogo potrebbe addirittura portare a una separazione. L'Arsenal avrebbe già effettuato un sondaggio, i Gunners peraltro seguivano già il giocatore prima che arrivasse alla Juve: non c'è ancora una trattativa ma, rispetto a poche settimane fa, un'indiscrezione simile non sembra più fantamercato.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit