Lo Jiangsu Suning vince la sua prima Chinese Super League: ai playoff battuto il Guangzhou di Cannavaro

Nov 12, 2020, 5:26 PM GMT+1
FBL-CHN-CSL
Suning | STR/Getty Images
facebooktwitterreddit

Se i principali campionati europei sono ancora alle fasi iniziali della stagione, dall'altra parte del mondo, esattamente in Cina, ci sono già i primi risultati definitivi. Lo Jiangsu Suning, club della famiglia Zhang (proprietaria anche dell'Inter), è riuscito a battere il Guangzhou Evergrande, squadra allenata da una vecchia conoscenza del calcio italiano, Fabio Cannavaro, oltretutto team favorito alla vigilia.

I pronostici infatti erano tutti per la formazione di Cannavaro e in pochi davano speranze allo Jiangsu Suning. Questi ultimi però hanno ribaltato i pronostici e hanno vinto, per la prima volta nella loro storia, il campionato cinese (la Chinese Super League).

Dopo il pareggio a reti bianche nella sfida d'andata, la squadra di proprietà Suning ha vinto 2-1 il match di ritorno della finale playoff. Decisiva anche una rete di Eder.

Il Guangzhou Evergrande aveva vinto otto degli ultimi nove campionati cinesi e per questo partiva con tutti i favori del pronostico. Per Suning arriva una importante e (forse) inaspettata vittoria che darà, probabilmente, slancio per nuovi investimenti nel mondo del calcio, e a guadagnarci potrebbe essere anche l'Inter.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.

facebooktwitterreddit