Inter

Lecce-Inter 1-2, le pagelle dei nerazzurri: bene i subentrati, Brozovic sotto tono

La redazione di 90min
Brozovic
Brozovic / Maurizio Lagana/GettyImages
facebooktwitterreddit

Vittoria di misura ottenuta in extremis per l'Inter di Inzaghi sul campo del Lecce, 2-1 firmato da Dumfries nel recupero dopo un secondo tempo combattuto. In rete anche Lukaku, dopo appena un minuto di gioco. Queste le pagelle.

Handanovic 6,5 Ottimo riflesso nella ripresa, su punizione di Bistrovic, e buon intervento sul 2001 Banda nel finale. Fondamentale per portare a casa il risultato e tenere a galla i suoi fino alla fine.

Skriniar 5,5 Non impeccabile in occasione del gol del pareggio del Lecce, quando appare fuori posizione: situazione certo non comune per il muro nerazzurro.

Dall'87' Correa SV

De Vrij 6 Esce con personalità dalla difesa ed è attento in copertura nel primo tempo, si lascia comunque preferire a Skriniar.

Dimarco 6,5 Da un suo cross si arriva al vantaggio immediato, dimostra di essere più che mai versatile e di poter dare un buon contributo in fase di spinta.

Darmian 6 Inzaghi gli dà fiducia e lui ripaga, sponda per il gol di Lukaku a impreziosire la sua prestazione.

Dal 67' Dumfries 6,5 Entra col piglio giusto, porta rapidità e intensità: colpisce un palo di testa e ci prova da fuori. Nel recupero, poi, trova il gol del definitivo successo.

Barella 6 Attivo e dinamico come sempre, dialoga con efficacia con Darmian. Poco preciso quando arriva a concludere.

Brozovic 5,5 Il croato non è nella sua migliore versione, non riesce a verticalizzare e a gestire la regia come suo solito. Prova piuttosto opaca per il perno nerazzurro.

Dal 57' Mkhitaryan 6 Dumfries entra e fa la differenza, l'armeno si limita a portare ordine in un momento importante.

Calhanoglu 5,5 Nel primo tempo riesce ad andare al tiro da fuori, un lampo in una serata altrimenti povera di spunti.

Dal 67' Dzeko 6 Inzaghi lo butta in campo alla ricerca del successo e il bosniaco dà un buon contributo.

Gosens 5 Inzaghi attende risposte dal suo esterno ma l'ex atalantino ancora non convince e non riesce a entrare in partita: out in avvio di ripresa.

Dal 57' Bastoni 6 Buon ingresso in campo anche per il centrale mancino dell'Inter, utile nel momento decisivo del match.

Lukaku 6,5 Il belga saluta il ritorno in Serie A con un gol immediato, sulle prime sembra una serata semplice ma così non è: sbaglia qualche sponda di troppo. Nel finale Falcone gli nega la doppietta.

Lautaro Martinez 5,5 Generoso e volitivo ma controllato a vista e non sempre preciso nelle giocate, complice la difesa giallorossa.

facebooktwitterreddit