Serie A

Le probabili formazioni di Napoli-Spezia

Andrea Gigante
Luciano Spalletti
Luciano Spalletti / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

La notte di Champions League contro il Liverpool resterà per sempre nel cuore dei tifosi, ma adesso per il Napoli è il momento di concentrarsi sul prossimo impegno di Serie A. In occasione della 6ª giornata di campionato i partenopei se la vedranno con lo Spezia di Luca Gotti, reduce dal pareggio casalingo contro il Bologna. Di seguito le probabili formazioni delle due squadre.

La probabile formazione del Napoli contro lo Spezia

Luciano Spalletti dovrà presumibilmente fare a meno di Victor Osimhen, che contro il Liverpool ha lasciato in anticipo il terreno di gioco per via di un fastidio muscolare. Al posto del nigeriano Simeone è in vantaggio su Raspadori per il ruolo di centravanti. A centrocampo Zambo-Anguissa potrebbe rifiatare e lasciar spazio a Ndombele. Ballottaggio aperto tra Politano e Lozano, con il messicano favorito per la fascia destra.

La probabile formazione del Napoli

Meret - Acquista sempre più fiducia e il suo posto non è in discussione;
Di Lorenzo - Spalletti non rinuncerebbe mai al suo capitano e, nonostante i tanti impegni ravvicinati, Di Lorenzo sarà regolarmente in campo;
Rrahmani - Per lo Spezia verrà confermata la coppia di centrali titolare, con il kosovaro pronto a far male di testa sui calci piazzati;
Kim - Stesso discorso per Kim, che sta diventando sempre più leader del gruppo azzurro;
Mario Rui - La concorrenza di Olivera non si fa ancora sentire, quindi la sua titolarità sulla corsia di sinistra è praticamente sicura;
Ndombele - Il francese ex Tottenham può scendere in campo dal 1' per far riprendere un po' di fiato a Zambo-Anguissa;
Lobotka - Garantisce ordine e geometrie in mezzo al campo, è il metronomo del Napoli: come si può lasciarlo in panchina?
Zielinski - Con il Liverpool ha dimostrato di essere un centrocampista di respiro europeo, attualmente è l'uomo con più qualità che i partenopei hanno a disposizione;
Lozano - Sarà aperta fino alla fine la sfida tra il messicano e Politano per il ruolo di esterno a destra, ma per ora il Chucky è in leggero vantaggio;
Simeone - Osimhen è fuori causa per la sfida con lo Spezia, così il Cholito inizia a scaldare i motori per cercare continuità dopo il gol col Liverpool.
Kvaratskhelia - Ha da poco vissuto la sua prima magica notte di Champions e adesso vuole continuare a seminare il panico tra le difese di Serie A.

Napoli - Spezia, come potrebbero scendere in campo i partenopei

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Ndombele, Lobotka, Zielinski; Lozano, Simeone, Kvaratskhelia. Allenatore: Luciano Spalletti

La probabile formazione dello Spezia contro il Napoli

Per la trasferta del Maradona, Gotti dovrà rinunciare a Verde, alle prese con un problema muscolare. Per questo Gyasi verrà spostato in avanti per far coppia in attacco con Nzola. Nella linea a quattro di centrocampo, Holm, Bastoni e Reca sono sicuri di un posto, mentre Kovalenko e Agudelo si spartiranno quello rimasto. In difesa ballottaggio tra Caldara e Ampadu.

La probabile formazione dello Spezia

Dragowski - È il titolare inamovibile della formazione ligure;
Caldara - L'ex Milan e Atalanta non sta brillando e potrebbe cedere il posto ad Ampadu;
Kiwior - Il polacco è uno dei giocatori più interessanti dello Spezia e Gotti si fida di lui;
Nikolaou - Protagonista di un avvio di stagione tutto sommato discreto, completerà il terzetto difensivo dei bianconeri.
Holm - Con l'avanzamento di Gyasi sarà lui a coprire la corsia di destra;
Kovalenko - L'ucraino si giocherà una maglia da titolare con Agudelo, ma per adesso sembra in vantaggio;
Bourabia - Per la cabina di regia Gotti si affida all'ex Sassuolo, autore di un buon inizio di stagione;
Bastoni - Dopo un avvio sfavillante condito da 3 gol, nessun allenatore al mondo rinuncerebbe a lui;
Reca - La fascia sinistra è sua di diritto, non c'è nessuno che possa intaccare la sua titolarità;
Gyasi - Visto l'infortunio di Verde, giocherà in attacco al fianco di Nzola;
Nzola - Il bomber angolano avrà il compito di far salire la squadra e capitalizzare le occasioni che creeranno i compagni.

Napoli - Spezia, come potrebbero scendere in campo i liguri

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Caldara, Kiwior, Nikolaou; Gyasi, Kovalenko, Bourabia, Bastoni, Reca; Verde, Nzola. Allenatore: Luca Gotti.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit