Roma

Le probabili formazioni di Ludogorets - Roma

Lorenzo Zornetta
Jose Mourinho
Jose Mourinho / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Inizia con una trasferta contro il Ludogorets il percorso della Roma di José Mourinho in Europa League. I giallorossi, reduci dalla pesante sconfitta di Udine per 4 a 0, vorranno subito riscattarsi e, vista anche la presenza nel girone di una squadra competitiva come il Betis, partire subito bene con una vittoria. Dall'altra parte il Ludogorets avrà ben poco da perdere e, giocando con leggerezza, cercherà di dare più fastidio possibile agli avversari.

La probabile formazione della Roma contro il Ludogorets

Probabile turnover per Mourinho che potrebbe dare un turno di riposo a Smalling con Cristante che arretrerebbe nei tre di difesa. A centrocampo possibile esordio dal primo minuto per Camara con Bove come alternativa, mentre in attacco non ci sarà Abraham, uscito dolorante ad una spalla dalla sfida con l'Udinese, con Belotti pronto a partire dal primo minuto.

La probabile formazione della Roma

Svilar - La logica del turnover tocca anche la porta: il secondo di Rui Patricio scalda i motori per l'esordio.
Mancini - Con Kumbulla ai box sarà costretto agli straordinari in questo inizio di stagione
Cristante - Uscito all'intervallo con l'Udinese, dovrà stavolta sostituire Smalling al centro della difesa
Ibanez - Forse il meno colpevole sui gol dell'Udinese, dovrà riconfermare le buone prestazioni di questo inizio di stagione
Celik - GIocherà al posto di Karsdorp, responsabile sul primo gol dell'Udinese, col compito di fare bene in entrambe le fasi sulla fascia destra
Camara - All'esordio da titolare dovrà dare quel dinamismo mancato nel centrocampo della Roma nell'ultima partita
Matic - Apparso compassato e lento contro l'Udinese, dovrà rifarsi e dare ordine e geometrie alla manovra della squadra
Zalewski - Si riprende il suo posto sulla fascia sinistra per dare riposo a Spinazzola cercando di riconfermare le grandi prestazioni della passata stagione
Pellegrini - Il capitano è sempre l'ultimo a mollare nella Roma e con la sua qualità cercherà di guidare la fase offensiva della squadra
Dybala- Con El Shaarawy fermo ai box, l'argentino dovrà stringere i denti e supportare il Gallo
Belotti - Esordio dal primo minuto anche per il Gallo che, ancora in ritardo di condizione, dovrà dimostrare di essere la giusta alternativa di Abraham

Ludogorets-Roma, come possono scendere in campo i giallorossi

Roma (3-4-2-1): Svilar; Mancini, Cristante, Ibanez; Celik, Camara, Matic, Zalewski; Pellegrini,Dybala; Belotti. Allenatore: José Mourinho.

La probabile formazione del Ludogorets contro la Roma

Il Ludogorets vive un ottimo periodo di forma e, dopo essersi qualificata ai gironi di Europa League affrontando i preliminari, è attualmente al secondo posto nel campionato bulgaro dopo 7 partite con 6 vittorie e un pareggio e viene per una vittoria per 6 a 0. Tuttavia le sue ambizioni di passare il girone non sono molte, cercherà però di mettere in difficoltà la Roma giocando a mente libera senza grosse pressioni.

La probabile formazione del Ludogorets

  • Padt
  • Nedyalkov
  • Plastun
  • Verdon
  • Cicinho
  • Piotrowski
  • Show
  • Tekpetey
  • Cauly
  • Despodov
  • Tissera

Ludogorets-Roma, come possono scendere in campo i bulgari

Ludogorets (4-2-3-1): Padt; Nedyalkov, Plastun, Verdon, Cicinho; Piotrowski, Show; Tekpetey, Cauly, Despodov; Tissera. Allenatore: Šimundža

facebooktwitterreddit