Nazionale

Le probabili formazioni di Italia - Germania (Nations League 2022)

Marco Deiana
Lo staff tecnico dell'Italia
Lo staff tecnico dell'Italia / Claudio Villa/GettyImages
facebooktwitterreddit

La parola d'ordine è: ripartire. La pesante sconfitta rimediata dagli azzurri contro l'Argentina nella Finalissima 2022 deve essere archiviata, un po' più difficile archiviare la delusione per la mancata qualificazione al Mondiale di Qatar 2022 (almeno fino a quando non si disputerà). Ma bisogna ripartire e la Nations League permetterà a Roberto Mancini per gettare le basi per il prossimo ciclo italiano.

Questa sera la Nations League 2022 dell'Italia partirà con la sfida contro la Germania, una gara difficile - vista la condizione attuale della squadra azzurra. Il fischio d'inizio è previsto per le ore 20:45 e queste sono le probabili formazioni della gara di questa sera.

La probabile formazione dell'Italia

Diversi giocatori hanno lasciato il ritiro di Coverciano dopo la gara contro l'Argentina. In primis Giorgio Chiellini, che ha chiuso definitivamente la sua avventura in azzurro. Gli ultimi, in ordine cronologico, sono stati i laziali Lazzari e Zaccagni, una scelta che ha sorpreso anche il commissario tecnico Roberto Mancini.

Contro la Germania manderà in campo una squadra con diversi giovani o comunque alle prime esperienze in azzurro. Un test indispensabile per gettare le basi per il nuovo ciclo e capire chi può stare nel gruppo italiano per i prossimi anni.

Portiere e difesa

Una delle poche certezze dell'Italia di Mancini è il ruolo del portiere. Gianluigi Donnarumma è attualmente quello che è stato Gianluigi Buffon per vent'anni fino a poco tempo fa. Titolare inamovibile.

La difesa, rigorosamente a quattro, sarà formata da un mix di gioventù ed esperienza. Sugli esterni spazio a Florenzi e Biraghi, mentre al centro ci saranno Acerbi e Bastoni.

Centrocampo

Linea mediana totalmente inedita per Mancini e l'Italia. Dimenticatevi - per il momento - il trio delle meraviglie formato da Barella, Jorginho e Verratti. Spazio alla freschezza di Frattesi e Tonali, con Cristante a fare da equilibratore in cabina di regia.

Attacco

Anche nel reparto offensivo si va verso un tridente del tutto inedito con Scamacca a fare da boa centrale, supportato da Politano sulla destra e Lorenzo Pellegrini sulla sinistra, adattato in questo ruolo - non nuovo per lui - ma che presumibilmente gli permetterà di accentrarsi e giocare in mezzo al campo quando troverà lo spazio giusto.

La panchina

Se questa probabile formazione dovesse essere confermata dal Mancio, il commissario tecnico degli azzurri si ritroverebbe in panchina elementi d'esperienza come Bonucci, Spinazzola e Belotti, oltre ad altri un po' più giovani ma già con buona esperienza in Nazionale come Mancini, Barella, Locatelli e Raspadori.

Con loro anche Calabria, Pobega e Caprari che aspettano il momento giusto per mettersi in evidenza anche con la maglia dell'Italia.

La probabile formazione della Germania

La Germania di Flick scenderà in campo, probabilmente, con il 4-2-3-1. Neuer in porta, difesa a quattro composta da Sule e Rudiger con Hofmann e Raum sulle corsie esterne. In mezzo al campo Kimmich e Goretzka. Sulla trequarti un mix di tecnica e velocità, e concretezza, con Muller, Gnabry e Sané. Il terminale offensivo invece sarà Werner.

Le informazioni su Italia - Germania di Nations League

Italia-Germania è la sfida valida per la prima giornata del Gruppo 3 della Lega A della Nations League 2022. La partita inizierà alle ore 20:45 e sarà visibile in diretta televisiva su Rai Uno e Rai Play. Si giocherà a Bologna, allo stadio Dall'Ara.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit