Serie A

Le probabili formazioni di Inter-Torino

Andrea Gigante
Simone Inzaghi
Simone Inzaghi / Francesco Scaccianoce/GettyImages
facebooktwitterreddit

Vincere in campionato per dimenticare la delusione di Champions League: è questo l'obiettivo dell'Inter in vista della 6ª giornata di Serie A. Per farlo però i nerazzurri dovranno avere la meglio sul Torino di Ivan Juric, una delle squadre più sorprendenti di questo avvio di stagione. Di seguito le probabili formazioni del match del Meazza.

La probabile formazione dell'Inter contro il Torino

Nonostante la buona prestazione contro il Bayern, Simone Inzaghi potrebbe lasciare Onana in panchina preferendogli capitan Handanovic. In difesa si dovrebbe rivedere il terzetto titolare composto da Skriniar, de Vrij e Bastoni, mentre Gosens è ancora favorito sulla fascia sinistra. Occhio anche a Dimarco: si candida per un posto tra i tre dietro o come quinto a sinistra. Barella riprenderà il suo posto a centrocampo. In attacco Dzeko dovrebbe spuntarla ancora sul Tucu Correa.

La probabile formazione dell'Inter

Handanovic - Può riprendersi i pali nerazzurri dopo aver assistito dalla panchina alla sconfitta con i bavaresi;
Skriniar - Nonostante i tanti impegni ravvicinati, il tecnico non rinuncia al suo perno difensivo;
de Vrij - L'olandese è sceso in campo solo negli ultimi minuti del match di Champions, ma a San Siro dovrebbe partire dall'inizio;
Bastoni - Protagonista in negativo di un avvio stagionale complicato. Inzaghi si fida ancora di lui e gli concede un'altra opportunità;
Dumfries - Servirà tutta la sua corsa e la sua fisicità per contenere le sgroppate degli esterni del Toro sulla fascia;
Barella - Il riposo concessogli in settimana gli ha permessi di ricaricare le pile e ora è pronto a prendersi il centrocampo sulle spalle;
Brozovic - Per uscire dal momento di crisi, l'Inter ha bisogno del suo regista ed Epic Brozo proverà a farsi trovare pronto;
Calhanoglu - Un po' discontinuo in questo avvio di stagione. Nonostante questo la sua titolarità non è in dubbio;
Gosens - Il tedesco è in ballottaggio con Darmian e tutti all'Inter sperano che possa tornare quello dei tempi dell'Atalanta;
Dzeko - Visto l'infortunio di Lukaku, il bosniaco può scendere di nuovo in campo da titolare. L'alternativa è Correa;
Lautaro - Il Toro è una delle poche certezze dell'Inter in questo momento e Inzaghi non vuole privarsene.

Inter - Torino, come potrebbero scendere in campo i nerazzurri

INTER (3-5-2): Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni, Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Gosens, Dzeko, Lautaro. Allenatore: Simone Inzaghi.

La probabile formazione del Torino contro l'Inter

In casa granata tutti gli occhi sono puntati su Shuurs, alle prese con un dolore alla caviglia e in dubbio per sabato. Per prendere il suo posto, Djidji scalda i motori. Sulle fasce ci saranno ancora Vojvoda e Aina, ma non è da escludere un recupero last minute di Singo. Sanabria è pronto a riprendersi il posto da titolare dopo il turnover della settimana scorsa; a sostenerlo ci saranno Radonjic e Vlasic.

La probabile formazione del Torino

Milinkovic-Savic - È il titolare fisso della squadra granata;
Schuurs - L'ex Ajax non riesce a smaltire l'infortunio alla caviglia ma potrebbe stringere i denti e scendere ugualmente in campo;
Buongiorno - Ha riposato nel match con il Lecce, ma adesso vuole tornare al centro della difesa granata;
Rodriguez - Lo svizzero completerà il reparto difensivo e sarà lui il battitore designato per punizioni e corner;
Aina - Viste le ultime prestazioni horror di Lazaro, potrebbe vincere a mani basse il ballottaggio sulla corsia di destra;
Linetty - Ha recuperato dall'infortunio e si candida per una maglia da titolare a centrocampo;
Lukic - È l'uomo che deve garantire qualità in mezzo al campo e inserimenti in area di rigore;
Vojvoda - Si sta ritagliando un ruolo da protagonista nella squadra di Juric e dopo l'assist con il Lecce cerca continuità;
Radonjic - Il tecnico punta sui suoi dribbling per seminare scompiglio in una retroguardia interista che ultimamente non è proprio impermeabile;
Vlasic - Autore di 3 reti nelle ultime 3 partite, è il giocatore più in forma della rosa granata;
Sanabria - Si riprenderà il posto da titolare al centro dell'attacco dopo averlo ceduto momentaneamente a Pellegri.

Inter - Torino, come potrebbero scendere in campo i granata

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic, Schuurs, Buongiorno, Rodriguez, Lazaro, Linetty, Lukic, Vojvoda, Radonjic, Vlasic, Sanabria. Allenatore: Ivan Juric.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit