Calciomercato

Le principali trattative e le voci di calciomercato del 7 luglio 2022

Alvaro Morata
Alvaro Morata / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter lavora sul mercato in uscita, mentre il Milan cerca sempre di chiudere il colpo De Ketelaere. La Juventus? Potrebbe aver perso definitivamente Morata, ma in compenso è ad un passo da un talento classe 2005. Grandi movimenti anche per Fiorentina e Torino. La sessione estiva di calciomercato è ormai entrata nel vivo e queste sono le voci e le trattative più importanti di oggi.

Accelerata del Milan per De Ketelaere

Cash più due giovani contropartite (Jungdal e Roback). Questa l'ultima idea del Milan per convincere il Bruges ad accettare la sua proposta, respingendo quella - ad oggi - più interessante del Leeds. Intanto la dirigenza milanista continua a lavorare anche su altri fronti: tiene aperte le porte a Ziyech e Dybala, ma lavora anche ad operazioni minori. Oggi è stato infatti ceduto a titolo temporaneo Colombo al Lecce, mentre è stato ufficializzato il riscatto di Messias dal Crotone (affare da 4,5 milioni di euro più bonus).

La Juventus saluta Alvaro Morata

"Voglio iniziare la stagione con l'Atletico Madrid". Con questa frase l'attaccante spagnolo sembra allontanarsi definitivamente dalla Juventus, che continuava a pensare al calciatore nonostante il mancato riscatto dopo il prestito biennale. In compenso i bianconeri stanno per chiudere per un giovane talento, in scadenza dal Bayern Monaco: Kenan Yildiz. Attaccante classe 2005.

L'Inter lavora in uscita

Dybala avrebbe detto sì al contratto da 5 milioni di euro più bonus, ma prima di poter mettere tutto nero su bianco, i nerazzurri devono cedere qualche elemento della rosa per alleggerire il monte ingaggi e per liberare anche spazio nella rosa. Tra i giocatori in uscita c'è Arturo Vidal, ormai ad un passo dal Flamengo. Dovrebbe seguirlo il connazionale Sanchez, ma quest'ultimo temporeggia, forse in attesa di un'offerta dall'Europa. Anche Pinamonti potrebbe salutare a breve l'Inter, con l'Atalanta il pole per l'attaccante, anche se manca l'accordo sulle commissioni.

Le altre trattative

Tanti movimenti in entrata per il Torino: ufficiale l'acquisto di Radonjic dal Marsiglia (prestito con obbligo di riscatto a determinate condizioni), mentre proseguono le trattative per Joao Pedro, Zajc e Praet. Il brasiliano del Cagliari è accostato anche al Galatasaray. Sarri avrebbe chiesto alla Lazio gli acquisti di Ilic e Mertens.

La Fiorentina ha chiuso per Dodo e Jovic mentre per Bernardeschi è sempre più viva l'ipotesi di un trasferimento in MLS, al Toronto, dove ritroverebbe Criscito e Insigne.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit