Calciomercato

Le principali trattative e le voci di calciomercato del 28 luglio 2022

Alessio Eremita
Alexis Sanchez
Alexis Sanchez / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il calciomercato in Serie A è in continuo fermento. Sono tante le trattative che stanno caratterizzando le strategie dei club italiani, in particolare delle big che puntano a rafforzarsi per la lotta Scudetto e la scalata alla Champions League. Di seguito le voci di mercato e le trattative della giornata di oggi, giovedì 28 luglio 2022.

L'Inter si libera di Alexis Sanchez: intesa con il Marsiglia

Alexis Sanchez sta per dire addio all'Inter. L'attaccante cileno ha accettato la proposta del Marsiglia e, nelle prossime ore, tratterà la risoluzione contrattuale con il club nerazzurro. Un addio che permetterà all'Inter di alleggerire il monte-ingaggi e (chissà) compiere un altro acquisto per rinforzare il reparto offensivo per la prossima stagione.

La Juventus cede Rabiot? Contatti col Monaco

Il Monaco ha avviato i contatti con la Juventus per portare Adrien Rabiot nel Principato. La trattativa, però, proseguirà dopo il preliminare di Champions League che vede il club francese impegnato contro il PSV Eindhoven. Si preannuncia un'altra cessione per i bianconeri, questa volta a centrocampo.

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot / Danilo Di Giovanni/GettyImages

Milan, passi avanti per il rinnovo di Tomori: la situazione

Il Milan vuole blindare Fikayo Tomori. Nonostante sia in scadenza nel 2025, la società rossonera ha iniziato le trattative con l'entourage del difensore per prolungare il contratto fino al 2027 e adeguarne lo stipendio. Un chiaro segnale delle ambizioni per presente e futuro del club.

Altre trattative

La Lazio si è assicurata le prestazioni di Matias Vecino: il centrocampista uruguaiano, dopo l'addio all'Inter, ha firmato un contratto triennale fino al 2025 con la società biancoceleste. Ufficiale, invece, il ritorno di Maxime Leverbe alla Sampdoria: il centrale classe '97 arriva in prestito con diritto di riscatto. Si difende dagli assalti la Fiorentina, che ha proposto agli agenti di Nikola Milenkovic un rinnovo contrattuale fino al 2025 con ingaggio pari a 3 milioni di euro netti a stagione: il difensore serbo piace a molte big d'Europa, tra cui anche l'Inter.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit