Calciomercato

Le principali trattative e le voci di calciomercato del 20 luglio 2022

La redazione di 90min
Dybala in giallorosso
Dybala in giallorosso / Gualter Fatia/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il calciomercato sta vivendo giorni particolarmente intensi e ricchi di colpi importanti, affari in grado di spostare equilibri in Serie A e di generare ancor più attesa in vista dell'inizio della nuova stagione. Vediamo dunque, tra ufficialità e colpi in dirittura d'arrivo, le principali notizie di mercato relative alla giornata di oggi, 20 luglio 2022.

Ieri è stato il giorno di Paulo Dybala alla Roma mentre oggi è quello di Gleison Bremer alla Juventus: sono questi i colpi che hanno tenuto banco negli ultimi giorni, con la gioia dei tifosi giallorossi e bianconeri e con l'annessa apprensione dei tifosi dell'Inter, soprattutto pensando alla possibile cessione di Skriniar come ulteriore beffa. Un epilogo che appare comunque meno vicino rispetto a quanto sembrava nei giorni scorsi: il PSG sembra ora concentrarsi su altri nomi.

Zaniolo: niente di scontato

Dopo aver assistito all'amichevole con lo Sporting, persa ieri dalla Roma, Dybala è stato ufficializzato oggi dai giallorossi e ha rilasciato le prime parole per commentare l'approdo nella Capitale, alla corte di Mourinho. Bremer si è sottoposto stamattina alle visite mediche di rito e ha già firmato il contratto che lo rende, a tutti gli effetti, il sostituto di de Ligt dopo l'addio - doloroso - di quest'ultimo.

Restando su Roma e Juve si sottolinea come il futuro di Zaniolo sia tutt'altro che scritto: non è detto che il 22 giallorosso raggiunga i bianconeri e, anzi, i due club sono lontani dall'accordo e occorre dunque far attenzione a un possibile ritorno di fiamma del Tottenham.

Gleison Bremer
Bremer alla Juve / Jonathan Moscrop/GettyImages

Un altro Ranocchia a Monza

La Juve, dopo Bremer, si concentrerà sul vice-Vlahovic e intanto manda in prestito Filippo Ranocchia, al Monza, nell'ottica di regalargli continuità in massima serie. Non restano a guardare neanche le altre big, anche quelle fin qui rimaste guardinghe: il Milan stringe per De Ketelaere e per Tanganga, giocatori che appaiono i più vicini a vestirsi di rossonere, così come rimangono vive residue speranze per Sanches del Lille.

Il Napoli, dopo i dolorosi addii, è pronto a rifarsi con Kim in difesa e col doppio colpo Deulofeu-Simeone in attacco, con Petagna destinato a raggiungere l'ambizioso Monza. Spalletti potrebbe poi accogliere presto anche Solbakken, resta da capire se già nella sessione estiva o più avanti.


Segui 90min su YouTube

facebooktwitterreddit