Storie di calcio

Le due finali di Coppa Italia tra Inter e Juventus (58/59 e 64/65)

Giovanni Benvenuto
La Coppa Italia
La Coppa Italia / Marco Rosi/GettyImages
facebooktwitterreddit

Stasera scenderanno in campo allo Stadio Olimpico Juventus e Inter in occasione della finale di Coppa Italia. I bianconeri e i nerazzurri non si incontrano per la prima volta nell'atto conclusivo della competizione: sono due i precedenti tra i due club in finale, precisamente nel 58/59 e nel 64/65. Andiamo a riscoprirli.

Inter-Juventus 1958/59

Nel 1959, precisamente il 13 settembre, la Juve annichilì l'Inter fissando il punteggio sul 4-1 grazie alle reti di Charles, Cervato (doppietta) e Sivori. Il palcoscenico di quella finale fu San Siro (campo designato per sorteggio soltanto quattro giorni prima), e col fischio d'inizio che avvenne alle 16:30. L'Inter schierò in campo Matteucci, Guarnieri, Gatti, Masiero, Cardarelli, Bolchi, Bicicli, Firmani, Angelillo, Corso e Rizzolini. Ad allenare i nerazzurri c'era Aldo Campatelli. La Juventus rispose con Mattrel, Castano, Sarti, Emoli, Cervato, Colombo, Nicolé, Boniperti, Charles, Sivori e Stivanello. In panchina Carlo Parola.

Juventus-Inter 1964/65

La Juventus, precisamente il 29 agosto del '65, conquistò la Coppa Italia battendo sempre l'Inter allo Stadio Olimpico. Ad allenare la Juve c'era Heriberto Herrera che schierò in campo i seguenti giocatori: Anzolin, Gori, Leoncini, Bercellino, Castano, Salvadore, Dell'Omodarme, Del Sol, Traspedini, Cunha e Menichelli. L'Inter, allenata da Helenio Herrera, rispose con Sarti, Burgnich, Facchetti, Bedin, Guarneri, Picchi, Jair, Mazzola, Peirò, Suarez e Corso. Stavolta i bianconeri fissarono il punteggio sull'1-0 grazie a una rete di Menichelli al quindicesimo minuto registrando la quinta vittoria della competizione nel corso della storia del club.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit