Milan

Le big di Premier sognano Leao: il punto, tra clausola e rinnovo col Milan

Giovanni Benvenuto
Rafael Leao
Rafael Leao / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Chelsea sembra aver intenzione di fare la spesa la spesa nel nostro campionato: dopo aver messo nel mirino Koulibaly del Napoli, i blues adocchiano anche Rafael Leao del Milan. Il tecnico Tuchel ha intenzione di rinforzare le corsie e avrebbe chiesto espressamente il miglior giocatore della nostra Serie A.

Persiste però il rebus rinnovo: Leao ha solo in testa il Milan, nonostante un certo interesse anche di Guardiola per il suo eventuale approdo al Manchester City. In rossonero, spiega calciomercato.com, ha tutto quello di cui ha bisogno, per il momento, e non ha chiesto di andare via.

Rafael Leao
Rafael Leao / Marco Canoniero/GettyImages

Un fattore che, sommato alla clausola di 150 milioni, fa stare - almeno per ora - tranquillo il Milan. Il rinnovo di Leao deve diventare una priorità ma lo scenario è complesso, perché il calciatore deve pagare 16,5 milioni allo Sporting Lisbona per la rescissione unilaterale del 2018. Una somma che si avvicina con gli interessi ai 20 milioni di euro e che sarà pagata trattenendo il 20% del suo stipendio nei prossimi mesi.

E a questo va anche aggiunta la volontà del suo entourage di arrivare a quota sette milioni d'ingaggio, ma il Milan potrebbe arrivare a un massimo di 6 e servirà uno sforzo da parte di entrambe le parti per arrivare a un accordo. Una cosa è certa: Gerry Cardinale non può permettersi di arrivare nel 2023 col suo miglior talento a un anno dalla scadenza di contratto.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit